Bissell Spot Clean Pro – Recensioni, Opinioni e Prezzo

Ti interessa il Bissell Spot Clean Pro? Scopri le mie recensioni, le mie opinioni, il prezzo e le sue caratteristiche più importanti!

Il Bissell 1558n Spotclean Professional altro non è che un pulitore portatile, capace di eliminare qualsiasi macchia dai tessuti e dagli imbottiti (sedili auto, divani, materassi, moquette, tappeti, ecc). Il suo funzionamento, ridotto in sintesi, prevede un sistema 3 in 1: in pratica, come spiega la stessa Bissell, questo pulitore “rilascia acqua, strofina e aspira”, garantendo così un risultato davvero eccezionale. Inoltre, essendo un apparecchio portatile, quando avrai finito di usarlo potrai riporlo in un armadietto e lui starà lì buono e tranquillo, in attesa di essere nuovamente chiamato in causa.

Caratteristiche del Bissell 1558n Spotclean Professional

Partiamo subito chiarendo cosa NON è il Bissell 1558n Spotclean Professional. Per la precisione, non ci troviamo di fronte ad un pulitore a vapore: questo vuol dire che non integra una caldaia e non è dunque in grado di riscaldare l’acqua vaporizzandola. Allora, come funziona e cosa è in grado di fare? Come ti ho anticipato poco sopra, tutto avviene “per magia” grazie ad un sistema che prevede 3 step: il rilascio dell’acqua pulita, lo strofinamento dei tessuti grazie alle spazzole motorizzate, e l’aspirazione dell’acqua sporca!

Offerta
Bissell 1558N SpotClean Pro, Pulitore Portatile per macchie e tappeti, 750 W, Serbatoio acqua: 2,9...
  • Lo SpotClean Pro di BISSELL e' un efficace pulitore per macchie ed aloni - solleva ed elimina...
  • Prestazioni potenti ed efficaci con 750W di energia per raccogliere macchie e liquidi in maniera...
  • Serbatoi dotati grandi capacità, facili da riempire e svuotare - Presa semplice con fondo piatto...

Proprio come avviene con molti aspirapolvere e lavapavimenti, anche in questo caso troviamo 2 serbatoi separati: il primo contiene l’acqua pulita e (se vorrai aggiungerlo) il detergente, mentre il secondo ospiterà l’acqua sporca aspirata dalla bocchetta. I 2 serbatoi sono montati sul corpo macchina compatto, insieme al motore, e c’è anche un comodo manico che ti consentirà di sollevare il Bissell e di trasportarlo comodamente in giro per la casa.

Nota: quel che riguarda l’efficacia e le prestazioni, lo Spot Clean Pro si comporta in modo egregio sia contro le macchie, sia contro gli aloni, ed è eccellente se hai cani e gatti in casa (soprattutto per via delle macchie di pipì).

Prima di entrare nel dettaglio, vorrei completare la panoramica generale su questo pulitore portatile. Collegato al corpo motore trovi ovviamente un tubo flessibile con una bocchetta: quest’ultima ospita una spazzola che strofinerà i tessuti per rimuovere anche lo sporco incrostato e difficile. L’alimentazione è a filo, di conseguenza non avrai alcun tipo di problema in merito all’autonomia, dato che non dovrai fare i conti con le pile che si scaricano e che richiedono poi ore per essere ricaricate. Infine, sappi che oltre alla spazzola nella confezione trovi anche una bocchetta per la tappezzeria e un flaconcino di detergente.

Pulitore Bissell Spot Clean Pro [RECENSIONI]

1. Capacità dei serbatoi

Come ti ho spiegato, i serbatoi del Bissell 1558n Spotclean Professional sono 2: uno per l’acqua pulita e l’altro per contenere l’acqua sporca. Il primo ha una capacità pari a 2,9 litri, mentre il secondo può arrivare ad ospitare fino a 3,5 litri. Entrambi somigliano a delle vere e proprie taniche in miniatura, cosa che favorisce sia il caricamento dell’acqua pulita, sia lo svuotamento del serbatoio per lo sporco dato che sono a riempimento orizzontale. Sono facilissimi da montare e da smontare, cosa che li rende ancor più facili da gestire.

Inoltre, ogni serbatoio ha un proprio manico a secchiello, così da poterli alzare facilmente, anche quando sono pieni. Infine, ricorda che nel pacco è incluso un flaconcino di detergente della Bissell, che ti aiuterà a smacchiare i tessuti. Personalmente ritengo che senza l’aiuto di un detergente sia molto complesso andare a rimuovere le macchie e le incrostazioni più dure e vecchie. Ricorda infatti che, non potendo sfruttare l’efficacia del vapore, a questo pulitore servirà un aiutino extra, e l’inserimento di acqua già calda!

2. Tubo aspirante e spazzole

Uno dei fattori che ho apprezzato di più è la lunghezza del tubo flessibile, da 1,5 metri, il che ti consente di avere a disposizione un buon raggio di azione e di raggiungere anche gli angoli più difficili. Ottima anche la robustezza del tubo, che non si rovina a lungo andare a causa delle torsioni, come invece avviene con i classici aspirapolvere a traino di fascia bassa.

Inoltre, sul vano motore si trova anche un gancio e una sorta di rullo, che potrai usare per avvolgere il tubo quando non lo usi e per tenere ferma la bocchetta. È una caratteristica molto comoda, dato che impedisce al pulitore di occupare spazio extra. Le spazzole meritano un capitolo a parte, data la loro importanza, e visto che non ne troverai una ma addirittura 2 in dotazione.

  • Spazzola per macchie: è la spazzola classica che dovrai usare per smacchiare i tessuti, come nel caso dei sedili delle auto o i divani. È in grado di pulire anche le incrostazioni più resistenti, e ha una larghezza pari a 8 centimetri.
  • Spazzola per tappezzeria: la spazzola per tappezzeria è la più grande delle due, considerando che è larga 15 centimetri. Essendo più ampia, è ideale quando devi pulire superfici più grandi con un solo passaggio sul tessuto.

Entrambe le spazzole sono super semplici da montare e stabili, per via di un attacco a incastro, che ti farà perdere zero tempo quando arriverà il momento di cambiarle. In realtà tutte e due le spazzole a mio avviso sono efficaci contro qualsiasi macchia, a patto che non sia davvero troppo secca e dura, ma i casi in cui il Bissell è poco efficiente sono pochissimi.

3. Potenza e prestazioni

Il motore del Bissell Spot Clean Pro non ha una potenza esagerata, ma 750 watt bastano e avanzano per garantire un’aspirazione ottimale dei liquidi e dello sporco. Ovviamente non potrai aspettarti le medesime prestazioni di un aspiratore normale, e infatti questo apparecchio non è adatto per aspirare la semplice polvere. In altri termini, dà il meglio di sé quando si tratta di smacchiare tessuti e imbottiti come i divani, i sofà, i sedili delle automobili, la moquette, i tappeti e molto altro ancora.

Vorrei poi sottolineare un altro vantaggio: essendo compatto, potrai portarlo con te in qualsiasi situazione, anche quando ti sposti ad esempio presso la tua seconda casa in vacanza. Lui sarà sempre pronto per risolvere qualsiasi incidente di percorso, dal latte caduto sulla poltrona fino ad arrivare alle macchie sul divano causate dalla pipì dei cuccioli. In sintesi, per via della sua struttura portatile, il Bissell 1558n Spotclean Professional è un prezioso alleato quando si tratta di affrontare immediatamente un’emergenza!

Offerta
Bissell 1558N SpotClean Pro, Pulitore Portatile per macchie e tappeti, 750 W, Serbatoio acqua: 2,9...
  • Lo SpotClean Pro di BISSELL e' un efficace pulitore per macchie ed aloni - solleva ed elimina...
  • Prestazioni potenti ed efficaci con 750W di energia per raccogliere macchie e liquidi in maniera...
  • Serbatoi dotati grandi capacità, facili da riempire e svuotare - Presa semplice con fondo piatto...

Come si usa correttamente il Bissell SpotClean Pro

Per prima cosa, ti ricordo che con le macchie vecchie e sedimentate occorre utilizzare anche un detergente, che sia delicato, perché in caso contrario rischieresti di rovinare i tessuti. Per dirti, se lo usi con la candeggina… poi non lamentarti se il pulitore portatile provocherà dei danni. In secondo luogo, considera che il Bissell spruzza acqua pulita da un apposito ugello, di conseguenza bagnerà il divano o qualsiasi altro imbottito (come il materasso).

Il problema si verifica quando l’acqua è troppa, tanto da penetrare in profondità nell’imbottitura, ma è possibile evitarlo: evita di indugiare troppo quando strofini, fai delle veloci passate, e vedrai che dopo un paio d’ore tutto si asciugherà alla perfezione. Infine, le performance di questo pulitore dipendono anche dal tipo di prodotto detergente che userai, e che dovrai scegliere in base al tessuto da smacchiare.

Chiaramente, essendo comunque dotato di spazzole e di funzione di aspirazione, non aspettarti che sia delicato quanto lo sfioro del petalo di una rosa. Se hai dei divani e degli imbottiti con tessuti preziosi come il lino, evita di usare il Bissell Spot Clean Pro per smacchiarli, perché potresti rovinarli. Per quel che riguarda le prestazioni, ti assicuro che sono davvero strepitose: tutte le volte che pulisco gli interni della mia auto, infatti, il bidoncino dello sporco si riempie di acqua talmente nera che sembra petrolio!

crediti immagine: guide-aspirateur.net/test-avis-bissell-spotclean-pro-1558n/

Ultimo aggiornamento 2021-09-25 at 17:54 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento