Karcher AD4 Premium – Recensioni, Opinioni e Prezzo

Ti interessa il Karcher AD4 Premium? Leggi le mie recensioni, le mie opinioni, scopri il prezzo e tutte le sue caratteristiche!

Gli aspiracenere Karcher sono in assoluto fra i migliori sul mercato, e l’AD4 Premium è senza ombra di dubbio la punta di diamante del listino di questo produttore. Ci troviamo infatti di fronte ad una vera e propria “bomba”, con caratteristiche nettamente superiori rispetto ai prodotti di fascia media e low cost. Non è economico, ma può contare su una potenza di aspirazione superiore alle medie (150 Air Watt), una capienza di ben 17 litri e un doppio sistema di filtrazione davvero eccellente. Inoltre, l’apparecchio in questione è ottimo anche per pulire i pavimenti, considerando che nel pacco troverai una bocchetta apposita.

Caratteristiche tecniche

Prima di approfondirle nelle mie recensioni, è giusto anticipare quali sono le caratteristiche tecniche principali di questo bidoncino aspiracenere top gamma. Il motore ha una potenza da 600 watt, mentre l’aspirazione raggiunge una forza pari a 150 Air Watt. Significa che è in grado di generare un’ottima depressione, dunque di sollevare senza sforzo la polvere e la cenere, così da risucchiarle ma senza per questo “mandarle in giro” per la casa. Inoltre, il Karcher AD4 Premium è dotato di un comodo sistema scuoti-filtro automatico: ti basta premerlo per liberare il filtro dalla maggior parte degli intasi, così da mantenere costante la forza di aspirazione, e senza doverlo smontare e pulire a mano!

Quali sono le altre peculiarità da sottolineare? Non è esattamente leggero ma nemmeno troppo pesante, dato che supera di poco i 5 chilogrammi (da vuoto). La struttura è stata realizzata in acciaio verniciato, è molto robusta e non teme gli urti, ed è presente una sorta di manico sulla testa, che ti consente di sollevarlo e di trasportarlo senza troppi sforzi. In secondo luogo, ha un tubo con un’anima interna in metallo, dunque è in grado di resistere al passaggio della cenere calda (ma non superiore ai 40 gradi). In sintesi, si tratta di un bidone davvero notevole, a mio avviso quasi privo di difetti.

Karcher AD4 Premium [RECENSIONI]

1. Sistema filtrante

Una delle migliori qualità dell’AD4 Premium è il suo sistema filtrante doppio. In pratica, il bidoncino ospita una prima struttura che agisce come pre-filtro, e che ha il compito di bloccare i detriti grossolani, ed è realizzato in metallo. Il filtro vero e proprio, invece, è plissettato e svolge la seguente funzione: agisce bloccando le polveri sottili e impedendo che queste ultime possano accidentalmente infiltrarsi nel motore, ingolfandolo o peggio ancora danneggiandolo. Considera che il sistema filtrante doppio è il più avanzato in assoluto nel settore degli aspira cenere. L’unico più performante è quello ad acqua, che in realtà troviamo nei bidoni aspiratutto.

Infine, il filtro si smonta facilmente e questo ti consente di lavarlo e di manutenerlo senza fare fatica. Per poterlo smontare, non devi fare altro che svitare la “testa” del bidoncino, dato che il filtro plissettato si trova proprio in questa struttura. Ovviamente il sistema filtrante è ignifugo, dunque è stato progettato per resistere al passaggio della cenere mediamente calda.

2. Pulsante scuoti-filtro

Il sistema filtrante del Karcher AD4 Premium è accessoriato con un comodo meccanismo scuoti-filtro automatico. Grazie alla pressione di un apposito pulsante esterno, potrai scuotere il filtro e liberarlo così dagli accumuli di cenere e di polvere. Si tratta di un sistema incredibilmente utile, che ti permette di disostruirlo durante l’aspirazione e la pulizia del camino, senza dover interrompere il lavoro e senza doverlo smontare. È chiaro, comunque, che al termine delle operazioni ti converrà smontarlo e mano e pulirlo in modo più completo, per assicurare al bidoncino di mantenere al 100% le proprie performance!

3. Motore e prestazioni

Come ti ho anticipato, l’AD4 Premium ospita una piccola tigre sotto al cofano, per via della presenza di un motorino da 600 watt. Le prestazioni in sede di aspirazione della cenere e della polvere sono eccellenti, grazie ad una forza reale pari a 150 Air Watt. Il fatto che gli Air Watt siano specificati nella scheda tecnica è una buona (anzi, ottima) notizia. Di solito i bidoncini non indicano questo valore, perché è molto basso, e preferiscono piuttosto far leva sul numero generico dei watt, per invogliare all’acquisto i consumatori con poca esperienza. In realtà il vero indicatore della potenza sono proprio gli Air Watt.

La potenza aspirante è così elevata da rendere questo bidone un ottimo aspiratore per pellet, dato che è in grado di risucchiare anche le polveri molto sottili, come è appunto la cenere prodotta dal pellet. Come ti ho spiegato, poi, il livello di depressione generato dalla fase di aspirazione è perfetto, in quanto solleva la polvere permettendo alla bocchetta di aspirarla, prima che possa iniziare a volare per gli ambienti domestici, sporcando ovunque e causando problemi.

4. Capacità del bidone

Direi che 17 litri sono più che sufficienti per pulire qualsiasi camino senza dover per questo interrompere il lavoro, svuotare il bidone e ricominciare. In sintesi, la capienza del Karcher AD4 Premium è ottimale per portare a compimento le operazioni di aspirazione, evitando di perdere tempo prezioso. In realtà ci troviamo in media con il mercato, considerando che di solito la capacità dei bidoni per la cenere oscilla fra i 14 litri e i 18 litri.

5. Tubo con anima in metallo

Sai qual è la vera differenza fra un comune bidone aspirapolvere e un aspiracenere, se andiamo oltre la presenza di un filtro ottimizzato per le polveri sottili? Il tubo. Se proverai ad aspirare la cenere con un normale aspiratutto, rischierai di bruciare la gomma del tubo flessibile, squagliandola letteralmente, se sarà un po’ calda. Questo è un rischio che non correrai con il Karcher, dato che il tubo sovragommato ospita un’anima interna in metallo. A tal proposito devo comunque sottolineare che questo bidone non è adatto per la cenere definita “calda”, ovvero con temperature superiori ai 40 gradi.

Gli unici bidoni in grado di aspirare senza rischi la cenere rovente sono quelli di categoria professionale, che possono costare il doppio rispetto al prodotto che stiamo scoprendo insieme oggi.

6. Componenti e accessori

La struttura del bidone è in acciaio verniciato, quindi è perfettamente in grado di resistere in caso di aspirazione di cenere calda e di tizzoni (ricordando la regola vista poco sopra). Il vantaggio del metallo è la sua leggerezza e una resistenza superiore alle medie, ma c’è il rischio di piegarlo in caso di urti. Proprio per questo motivo, il Karcher AD4 Premium monta un paracolpi che riduce al minimo il pericolo di urtare con il bidone il mobilio della casa. Naturalmente la base col paracolpi ospita anche 4 rotelle basculanti, che ti daranno la possibilità di trascinartelo dietro come un cagnolino, senza fare il minimo sforzo.

Il cavo di alimentazione è piuttosto lungo, e quando avrai finito di usare il bidone potrai arrotolare il filo nell’apposito avvolgicavo. Per quel che riguarda gli accessori, nel pacco troverai una bocchetta per aspirare la polvere dal pavimento, insieme a due tubi rigidi realizzati in metallo cromato. Pur non essendo efficace come un aspirapolvere, ti posso assicurare che è raro trovare degli aspiraceneri così performanti quando vengono usati per aspirare la polvere dal pavimento.

E i liquidi? No, non essendo un bidone aspiratutto l’AD4 non è stato progettato per lo sporco bagnato, quindi non usarlo per queste operazioni!

Conclusioni e opinioni finali

Oggi hai avuto la possibilità di leggere le mie recensioni del Karcher AD4 Premium, scoprendo tutte le sue caratteristiche più importanti. È vero che non è economico, però si tratta di un modello davvero stupefacente, sia se si considerano le prestazioni con la cenere (anche del pellet), sia se si valuta la qualità del filtro. Ti posso assicurare che non si intasa mai, e che è in grado di mantenere sempre costante la potenza di aspirazione. In sintesi, risolve uno dei principali problemi che in genere si trovano nei modelli low cost o di fascia media.

Ci sono dei difetti? Più che altro dei limiti. Innanzitutto ti ricordo che non è in grado di aspirare la cenere con temperature superiori ai 40 gradi. Inoltre, il tubo flessibile va usato con delicatezza, evitando di strattonarlo con eccessiva forza!

crediti immagine: kaercher.com/it/home-garden/aspiratori-solidi-liquidi/aspira-cenere/ad-4-premium-16297310.html

Ultimo aggiornamento 2021-10-23 at 17:14 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento