Miglior Aspirapolvere per Peli di Animali – Scelta e Recensioni

Il miglior aspirapolvere per peli di animali è un alleato indispensabile per le pulizie domestiche in presenza di pelosetti!

Noto anche come aspirapolvere animal care, questo elettrodomestico ti mette a disposizione una lista molto lunga di vantaggi. Si tratta di un alleato preziosissimo in casa, per far piazza pulita di tutti i peli che i cani e i gatti lasciano in giro ai quattro angoli degli ambienti domestici. Le caratteristiche speciali di questi elettrodomestici consentono infatti di rimuovere i peli di cane e gatto da qualsiasi superficie: divani, pavimento, tappeti, moquette, interni dell’auto e chi più ne ha più ne metta.

Di contro, devi sapere che ne esistono di diverse tipologie, e che ci sono certe peculiarità che un aspirapolvere di questo tipo dovrebbe sempre avere. Se ti interessa, nella mia guida approfondirò ogni singolo dettaglio importante, e ti elencherò le recensioni dei migliori modelli attualmente in circolazione!

Caratteristiche di un aspirapolvere animal care

Riassumendo, quali caratteristiche dovrebbe avere un aspirapolvere per peli di animali? Innanzitutto dovrebbe avere una spazzola rotante motorizzata, necessaria per raccogliere con maggiore efficacia i peli che gli animali domestici lasciano in giro per la casa. In secondo luogo, dovrebbe avere un serbatoio con una capacità tale da consentirti di aspirare polvere e peli senza doverti fermare spesso per svuotarlo nel secchio della spazzatura.

La dotazione di accessori può fare tutta la differenza del mondo: le varie bocchette, infatti, ti consentono di pulire qualsiasi tipo di superficie, dalla tappezzeria ai tappeti passando per la moquette, i pavimenti e gli interni delle auto, senza sforzo. Se hai animali domestici, un aspirapolvere con un filtro HEPA è essenziale, perché ti aiuterà ad eliminare il 99% degli acari e degli allergeni.

Nota: la presenza di una spazzola apposita, con setole delicate, ti consente di usare l’apparecchio anche come aspirapolvere per parquet.

Ci sono altri aspetti che non devi sottovalutare, come la potenza di aspirazione, e la durata della batteria (se scegli un modello senza filo). Assicurati anche di valutare i pro e i contro dei modelli a sacco e di quelli con tecnologia ciclonica. Infine, ricordati che esistono differenti tipologie di aspirapolvere per animali, che possono rivelarsi più o meno adatte per i tuoi scopi, e che approfondiremo qui di seguito!

Quale aspirapolvere per peli di animali? [RECENSIONI]

1. Hoover H-FREE 100 HF122GPT Spazzola per Peli Animali

Fra i migliori apparecchi troviamo questa scopa elettrica per peli di animali, dotata di una spazzola apposita, e alimentata a batteria. Pur non avendo la potenza dei modelli a filo, dimostra comunque di possedere delle capacità notevoli in sede di aspirazione. Inoltre, ha un’autonomia più elevata rispetto ad altri prodotti, al punto che potrai usarla per 40 minuti circa senza colpo ferire. Quali sono le sue qualità principali?

  • Modello: scopa elettrica senza filo
  • Autonomia: da 20 a 40 minuti
  • Potenza: 22 volt
  • Serbatoio: 0,9 litri
  • Spazzola: per animali
  • Extra: luce LED frontale

Per prima cosa, la tecnologia ciclonica ti permette di avere un’eccellente potenza di aspirazione e allo stesso tempo consente di ottimizzare i risultati con i peli. La durata di 20-40 minuti della batteria da 22 volt ti dà la possibilità di pulire superfici piuttosto ampie, mentre gli accessori includono la già citata spazzola per i peli degli animali domestici, una per pavimenti delicati e infine una bocchetta per pulire con maggiore efficacia le zone difficili da raggiungere come le fessure. La spazzola turbo, inoltre, impedisce ai peli di aggrovigliarsi nei rulli.

Uno degli aspetti più interessanti è la presenza della luce LED sulla spazzola turbo, che ti consente di illuminare la zona che si trova di fronte alla bocchetta aspirante, in modo tale da notare immediatamente le aree più sporche. In secondo luogo, ha un serbatoio per la polvere da 0,9 litri, è molto silenziosa (42 decibel prodotti), ed essendo senza fili potrai usarla evitando di inciampare sul cavo. Infine, ha un peso di soli 2,6 chili e puoi addirittura attivare la modalità continua, premendo due volte il grilletto!

2. Shark IZ201EUT con TruePet & Anti Hair Wrap 40 Minuti

La Shark è un marchio particolarmente affidabile, e anche questo modello senza fili conferma la sua fama. Si tratta ancora una volta di una scopa elettrica a batteria, con una durata che si attesta all’incirca a 40 minuti complessivi, e con una dotazione specifica per aspirare con la massima efficienza i peli degli animali domestici. La spazzola rotante è una delle migliori in circolazione, ed è dotata di una tecnologia anti-groviglio, particolarmente comoda in situazioni come questa.

  • Modello: scopa elettrica senza cavo
  • Autonomia: 40 minuti
  • Potenza: 300 volt
  • Serbatoio: 0,7 litri
  • Spazzola: per animali
  • Extra: luce LED frontale, tubo Flexology

La tecnologia anti-hair wrap consente infatti di risucchiare i peli prima ancora che possano aggrovigliarsi nel rullo motorizzato. La batteria ha una carica sufficiente per pulire ambienti piuttosto grandi e di ampia metratura, dato che dura 40 minuti circa. In secondo luogo, la Shark ha un tubo dotato di sistema Flexology, che potrai piegare ad angolo per raggiungere anche le superfici più complesse, ad esempio sotto al letto e ai mobili. La testina pulente è universale, quindi si adatta anche ai tappeti e ai pavimenti delicati come il parquet.

La fase di ricarica richiede circa 3,5 ore, mentre il serbatoio per la polvere ha una capacità pari a 0,7 litri. La potenza si aggira intorno ai 300 volt, e il peso è meno leggero rispetto ad altri modelli, per via della struttura della spazzola rotante (4 chili circa). Non manca la luce LED per evidenziare la zona del pavimento che si trova di fronte alla testina, e la tecnologia a doppio rullo aumenta notevolmente le performance della scopa su qualsiasi superficie, compresi i temuti tappeti!

3. PrettyCare 20kpa 4 in 1 LED W200 30 Minuti

Nel settore delle scope elettriche senza cavo, questo modello della PrettyCare rappresenta uno dei più economici, ma ti consiglio di non sottovalutarlo. Pur non raggiungendo la potenza dei modelli top gamma, assicura delle ottime prestazioni per via della sua testina accessoriata con spazzola motorizzata, e ha comunque una discreta autonomia, che si attesta intorno ai 30 minuti. Da segnalare anche la presenza della luce LED frontale.

  • Modello: scopa elettrica senza cavo
  • Autonomia: 30 minuti
  • Potenza: 180 W
  • Serbatoio: 1,2 litri
  • Spazzola: per animali
  • Extra: luce LED, tubo telescopico
  • Extra 2: si converte in aspirabriciole

La potenza di aspirazione, pari a 20 kPa, consente di fare piazza pulita su qualsiasi superficie, dal parquet ai tappeti a pelo corto, passando per il marmo e il cemento. L’asta non si piega ma è telescopica, quindi potrai regolare la sua altezza in base alla tua, oppure al lavoro che devi svolgere. Ha un contenitore per la polvere davvero capiente, con una capacità pari a 1,2 litri, quindi vuol dire che potrai pulire il giro per casa senza la necessità di svuotarlo di frequente.

Quali sono le altre chicche da sottolineare? Il sistema di filtrazione è molto efficace, e c’è un display che ti comunica in tempo reale la carica residua della batteria, così potrai orientarti meglio con le pulizie in casa. Davvero ottima la dotazione di accessori, che include anche una piccola spazzola per gli imbottiti e i divani, e un tubo per raggiungere le zone alte. Sappi che il tubo può essere smontato, così da trasformare questo apparecchio in un aspirabriciole!

4. Miele Triflex HX1 Cat&Dog 3 in 1 Spazzola XXL 60 Min

Si tratta di un vero mostro, appartenente al settore delle scope elettriche senza fili, con una batteria poderosa con autonomia da 60 minuti complessivi. La spazzola motorizzata è una delle migliori in circolazione, con una larghezza di lavoro XXL, quindi in grado di coprire una superficie del pavimento più grande ad ogni passata. Il colore nero ossidiana è favoloso, e lo è anche la potenza di aspirazione davvero notevole, paragonabile a quella di un aspirapolvere con filo.

  • Modello: scopa elettrica senza cavo
  • Autonomia: 60 minuti
  • Potenza: 185 W
  • Serbatoio: 0,5 litri
  • Spazzola: per animali
  • Extra: luce LED
  • 3 strutture: aspirabriciole, modalità comfort e agile

Si tratta di un modello 3 in 1, che potrai convertire a seconda dell’utilizzo che vorrai farne. Può diventare un classico aspirabriciole, oppure assumere due tipologie si strutture, posizionando in una zona diversa il motore: se lo metti in alto avrai la modalità “agile”, ottima per passarlo sotto ai divani e al mobilio, mentre con il motore al centro ecco la modalità “comfort”, per pulire riducendo lo sforzo della schiena. Infine, non rinuncia alla tecnologia di aspirazione ciclonica e alla luce LED per illuminare l’area di fronte alla bocchetta.

L’autonomia è davvero pazzesca, e basta per pulire all’incirca 125 metri quadri senza doverla ricaricare. Non manca il filtro HEPA, importante in quanto permette di bloccare e di trattenere il 99,9% dei batteri e degli allergeni. Inoltre, la Miele Triflex HX1 ha una serie di accessori e bocchette in dotazione che lo rendono molto versatile, e la tecnologia Electro Compact migliora ancor di più il risultato durante l’aspirazione dei peli degli animali. Infine, la spazzola universale può essere usata anche sul parquet!

5. Shark HZ500EUT Anti Hair Wrap con Filo Flexology Pet

Se stai cercando una scopa elettrica per peli di animali particolarmente rocciosa e potente, allora ti consiglio questo modello prodotto dalla Shark. Si tratta di un aspirapolvere animal care con struttura Flexology. In pratica, potrai piegare il bastone per poter raggiungere senza fatica anche le zone più basse e difficili, come l’area sotto i mobili o il letto. Naturalmente la spazzola motorizzata è stata concepita per rendere al massimo con i peli, e ha una tecnologia anti-groviglio.

  • Modello: scopa elettrica con filo
  • Potenza: 450 W
  • Serbatoio: 0,3 litri
  • Spazzola: per animali
  • Extra: luce LED, asta Flexology
  • Extra 2: si trasforma in aspirabriciole

Essendo a filo ha una potenza nettamente superiore a molti concorrenti, anche se il prezzo è tutt’altro che economico, ma ti assicuro che ne vale davvero la pena. Inoltre, non avendo la batteria, non avrai limiti in termini di tempo, dato che non si scaricherà mai, cosa che la rende ottima per le case grandi e per le pulizie più impegnative. Certo, dovrai spostarti di presa in presa o utilizzare una prolunga, ma si tratta di un piccolo sacrificio accettabile.

Potrai usarla senza problemi sia sui tappeti sia su pavimenti come il parquet, dato che monta una spazzola rotante universale. Inoltre, ha una buona dotazione di accessori che include un ugello per le fessure, e l’asta può essere smontata così da convertirlo in un aspirabriciole. Ha un cavo molto lungo (10 metri), una potenza notevole (450 watt) ma deve fare i conti con un serbatoio piuttosto piccolo (0,3 litri). Infine, ha la luce LED frontale e una doppia spazzola rotante!

6. Rowenta Silence Force Cyclonic RO7690EA Animal Care

La Rowenta è spesso uno dei brand migliori per quel che riguarda gli aspirapolvere per animali, anche nel settore di quelli a traino. Questo modello in particolare, privo di sacchetti e dotato di aspirazione ciclonica, viene venduto con un kit progettato appositamente per la pulizia dei capelli e dei peli degli animali domestici. Si tratta infatti di un aspirapolvere animal care con una quantità impressionante di accessori in dotazione, compresa la spazzola rotante per i peli.

  • Modello: a traino (ciclonico)
  • Serbatoio: 2,5 litri
  • Potenza: 550 watt
  • Spazzola: per peli di animali
  • Extra: filtro HEPA
  • Extra 2: svariati accessori

Può essere usato su qualsiasi superficie grazie alla tecnologia Power Air, quindi è ottimo anche per il parquet e per i tappeti, oltre alla moquette. Il livello di rumore è particolarmente contenuto, con un livello di emissioni che non supera i 65 decibel. Inoltre, questo apparecchio monta un filtro ad alte prestazioni in grado di bloccare fino al 99,9% di microparticelle, allergeni e batteri. Di ottima qualità i materiali di fabbricazione e l’assemblaggio, che lo rendono uno dei più robusti in circolazione.

Tornando ai dati tecnici, ha un serbatoio per lo sporco con una capacità davvero ampia, pari a 2,5 litri, e una struttura con manico, che ti permetterà di sollevarlo facilmente (ad esempio quando sali e scendi le scale). La sua versatilità aumenta grazie alla spazzola per parquet e a quella per pulire i divani, mentre il motore da 550 watt assicura delle prestazioni sempre al top. Infine, non è molto leggero (9,7 chili) ma ricorda che è un modello a traino, quindi basta tirarlo!

7. Hoover Telios TE75PET 011 H30S Potenza 700 W

Restiamo nel settore degli aspirapolvere da trainare, e scopriamo insieme questo modello economico della Hoover. Non è fra i più potenti in circolazione, ma a questo prezzo è molto difficile trovare qualcosa di comparabile. Si tratta di un aspirapolvere a sacchetto, quindi privo di tecnologia ciclonica, con una potenza pari a 700 watt e con una capacità di raccolta della polvere pari a 3,5 litri. Il modello è compatibile con i sacchetti H30S, e ne vengono forniti 5 in dotazione.

  • Modello: a traino (sacchetti)
  • Serbatoio: 3,5 litri
  • Potenza: 700 watt
  • Spazzola: per peli di animali
  • Extra: filtro EPA
  • Extra 2: svariati accessori

Nel complesso è piuttosto silenzioso, dato che non supera i 66 decibel di emissione, ed è compatibile con tutte le superfici. Potrai usarlo quindi sul parquet grazie alla spazzola apposita, senza escludere i tappeti, cosa che lo rende abbastanza versatile per accontentare qualsiasi esigenza. Si comporta più che bene con i peli degli animali domestici, e monta un filtro EPA, in grado di catturare la quasi totalità di microparticelle come gli allergeni e i batteri.

Considera che non è un top gamma, quindi non è perfetto. Soffre ad esempio del problema dell’effetto ventosa, che non tutti apprezzano, ma dovuto anche alla potenza di aspirazione. Il filtro può essere lavato e riutilizzato fino al suo esaurimento, e la presenza dei sacchetti rende più semplice svuotare la polvere e lo sporco. La dotazione di accessori è notevole e, se non parti da pretese eccessive, ti assicuro che lo apprezzerai moltissimo!

8. BLACK+DECKER DVA325JP07-QW Pet System

Nel settore degli aspirapolvere a mano per peli di animali, questo modello della Black & Decker può essere considerato come uno dei migliori in assoluto. Per prima cosa, ha una tecnologia progettata appositamente per aspirare i peli e i capelli, senza causare problemi come l’intasamento del filtro o la nascita di grovigli. In secondo luogo, ha una potenza straordinaria e un’efficacia in sede di aspirazione sorprendente per un modello portatile.

Offerta
  • Modello: portatile
  • Serbatoio: 500 ml
  • Potenza: 21 watt
  • Spazzola: per peli di animali
  • Autonomia: 15 minuti

Essendo a batteria, la potenza è tale che ti consentirà di utilizzarlo per un massimo di 15 minuti, perché si scarica piuttosto rapidamente (ma è normale). Monta un filtro lavabile con sistema profumante, e il serbatoio per la polvere ha una capacità pari a 500 ml, e si smonta davvero senza fatica (e senza il rischio di rovesciare tutto il contenuto per terra). La mini-spazzola motorizzata in dotazione è ottima per i peli, e svolge un lavoro davvero impressionante.

Ci sono varie bocchette accessorie in dotazione, è strepitoso per togliere i peli dai divani, e il filtro può essere lavato senza problemi sotto l’acqua corrente. Ha un peso pari a 1,4 chili ed è piuttosto facile da maneggiare, anche per merito della presenza di un’impugnatura ergonomica e antiscivolo. Ha un prezzo davvero conveniente, mati ripeto che la batteria dura poco, quindi cerca di sfruttarlo al massimo calcolando bene i tempi!

9. BISSELL Pet Hair Eraser Portatile per Peli di Animali

Anche la Bissell si rende spesso protagonista nel settore delle pulizie domestiche, e nel nostro caso ha prodotto questo mini aspirapolvere davvero interessante. Ha un prezzo in media con il mercato, ed è stato progettato appositamente per l’aspirazione dei capelli e dei peli di cani e gatti. Soffre del solito problema della durata scarsa, intorno ai 18 minuti, ma ti ripeto che si tratta di un limite che troviamo in tutti gli apparecchi di questa categoria.

  • Modello: portatile
  • Serbatoio: 650 ml
  • Potenza: 80 watt
  • Spazzola: per peli di animali
  • Autonomia: 18 minuti

La tecnologia di aspirazione è di tipo ciclonico, il che aumenta le prestazioni, e la spazzola motorizzata – come detto – lo rende un eccellente aspirapolvere portatile per peli di cane e gatto. Non mancano gli accessori per adattare questo apparecchio alle situazioni più svariate, mentre il sistema di filtraggio a 3 livelli garantisce il ritorno nell’ambiente di un’aria sempre pulita e priva di allergeni. Il contenitore per lo sporco, oltre ad essere semplice da svuotare, ha una capacità pari a 0,65 litri, mentre il rumore prodotto arriva a 80 db circa.

Una delle sue qualità migliori è la potenza, considerando un wattaggio pari a 80 watt, superiore rispetto alle medie (e lo si capisce anche dal prezzo). Io ho avuto la fortuna di testarlo e devo dire che regala dei risultati sorprendenti con i peli degli animali domestici, soprattutto se lo userai per pulire i divani e gli imbottiti, oltre ai cuscini. Ha una potenza così elevata che riesce ad aspirare anche i detriti pesanti, come i croccantini e i sassi della lettiera!

Qual è il miglior robot aspirapolvere per peli di animali? [RECENSIONI]

1. iRobot Roomba 692 Wi-Fi Dirt Detect Smart Home App

Se ti stai chiedendo quale Roomba scegliere per i peli degli animali, allora sappi che questo modello è senza dubbio uno dei più efficaci in assoluto, e anche uno dei più moderni e tecnologici. Il meccanismo di pulizia a 3 fasi ottimizza le prestazioni, mentre le spazzole laterali migliorano la cattura dei peli degli animali domestici. In linee generali, questo robottino è ottimo contro polvere e qualsiasi altro tipo di detrito.

  • Modello: robot aspirapolvere
  • Serbatoio: 0,6 litri
  • Extra: collegamento WiFi
  • Extra 2: gestione vocale Alexa e Google Home

Le sue tecnologie ti consentono di collegarlo alla connessione domestica in WiFi e di gestirlo comodamente installando l’app proprietaria sullo smartphone. Volendo, potrai controllarlo anche con i comandi vocali tramite Alexa o Google Home, e si tratta di un’altra ottima notizia. Le spazzole sono multi-superficie: significa che sono efficaci su qualsiasi tipologia di pavimento, compreso il parquet, e agiscono ottimamente anche sui tappeti e sulla moquette.

Naturalmente questo robot è accessoriato con una serie di sensori che gli impediscono di urtare contro le cose, dandogli la possibilità di mappare la zona e di migliorare ancor di più la fase di pulizia. Efficace anche lungo i bordi e i battiscopa, questo Roomba ha un serbatoio per la polvere con capacità da 0,6 litri e un peso intorno ai 3.5 chili. Inoltre, è dotato di spegnimento automatico ed è abbastanza silenzioso (65 decibel). Infine, prima di scaricarsi, torna da solo alla stazione di ricarica!

2. Roborock S7 Aspira e Lava Pavimenti con Alexa 2500Pa

Non potrei non recensire almeno un modello della Roborock, sicuramente fra i migliori brand nel settore dei robottini aspirapolvere. Questo in particolare è dotato di doppia funzione, dato che oltre ad aspirare la polvere lava anche per terra, per merito del doppio serbatoio separato. Ha una potenza di aspirazione notevole, pari a 2.500 Pa, e ha una spazzola speciale in gomma per catturare con maggiore efficacia i peli degli animali domestici dal pavimento.

  • Modello: robot aspira e lava
  • Serbatoio: 0,47 litri
  • Extra: gestione vocale Alexa e App

La rotazione della spazzola permette davvero di fare piazza pulita di peli e capelli, ed è compatibile con qualsiasi superficie, dai pavimenti duri ai tappeti. Il sensore integrato permette al robottino di “scalare” le superfici quando arriva in prossimità della moquette o del tappeto, così da salirci sopra senza sforzo. La spazzola flottante gommata, come detto, è una delle più efficaci per quel che riguarda la raccolta dei peli e la loro conseguente aspirazione.

Non male la capacità del serbatoio per lo sporco, pari a 0.47 litri, mentre il serbatoio per l’acqua pulita raggiunge una capacità da 0,3 litri. In secondo luogo, questo robot ha un’autonomia sufficiente per pulire circa 200 metri quadri di pavimento (circa 3 ore di durata), e ovviamente torna alla base da solo, sollevandoti da qualsiasi impegno. Anche in questo caso potrai collegarlo al WiFi e controllarlo tramite app per smartphone, oppure con i comandi vocali grazie ad Alexa!

3. Laresar L6 Pro Aspira e Lava2700Pa Stazione di Svuotamento

Il Laresar è un robot aspirapolvere per peli di animali di ultima generazione, dotato di stazione per lo svuotamento. In pratica, quando il serbatoio è pieno, il robottino si reca da solo presso la base di ricarica, si collega al suo “bidone” e scarica all’interno tutto lo sporco accumulato durante le pulizie. Si parla di un robottino con prestazioni ottime, anche per quel che riguarda la raccolta e l’aspirazione dei peli degli animali domestici, per merito di una potenza da 2.700 Pa.

  • Modello: robot aspira e lava
  • Serbatoio: 0,47 litri
  • Extra: stazione di svuotamento
  • Extra 2: gestione tramite App

Il serbatoio della stazione ha una capacità pari a 3 litri, ovvero quanto basta per raccogliere lo sporco di 45 giorni di pulizia circa. Inoltre, è presente un filtro HEPA che blocca e trattiene gli allergeni e le altre microparticelle, e dotato di un sistema che impedisce ai peli e alla polvere di “scappare” in giro per la casa. In secondo luogo, ci troviamo di fronte ad un robottino che lava per terra, oltre ad aspirare lo sporco, grazie ad un serbatoio indipendente dove dovrai inserire l’acqua pulita.

Quali sono le altre caratteristiche importanti? Il Laresar L6 Pro ha un sistema di navigazione intelligente LDS, può essere controllato tramite app per smartphone, ha una batteria che dura 200 minuti circa e la tecnologia anti-groviglio. Considera poi che è in grado di ricaricarsi e di riprendere le pulizie dal punto in cui le aveva interrotte, e ti consente di salvare fino a 5 mappe al suo interno. In questo modo potrai usarlo in stanze diverse senza doverlo settare tutte le volte da zero!

4. Roborock Q7 MAX AspiraLava Peli Animali 4200Pa

Questo modello della Roborock si fa notare per la presenza di una serie di caratteristiche molto interessanti. Innanzitutto, avendo due serbatoi separati (di cui uno per l’acqua pulita) può aspirare la polvere e lavare per terra, dunque è molto versatile. In secondo luogo, può essere gestito tramite l’applicazione proprietaria per smartphone o attraverso i comandi vocali con Alexa. Infine, permette di impostare opzioni come il recinto virtuale (ovvero le zone vietate).

  • Modello: robot aspira e lava
  • Serbatoio: 0,47 litri
  • Extra: stazione di svuotamento
  • Extra 2: gestione tramite App

Ha una potenza di aspirazione davvero notevole, corrispondente a ben 4.200 Pa, mentre le spazzole si dimostrano super efficaci contro i peli degli animali domestici, evitando anche il rischio dei grovigli. Può aspirare sia sui tappeti che su pavimenti delicati come il parquet, ha un sistema di mappatura degli ambienti a laser, e una batteria con una durata intorno alle 3 ore. Ti permette inoltre di salvare in memoria fino a 4 mappe differenti, e ha due serbatoi piuttosto capienti: 470 ml quello per lo sporco, 350 ml quello per l’acqua pulita.

Le fasi di aspirazione e lavaggio possono essere impostate in simultanea, mentre la ricarica è automatica, quindi il robot torna da solo alla base. Per quel che riguarda il lavaggio, potrai regolare la quantità di acqua che bagna il pad in microfibra montato sulla base del robottino, così da adattarlo ad esempio al parquet. In secondo luogo, il robot Roborock Q7 Max permette di impostare un massimo di 3 cicli di pulizia: una funzione utile se hai bisogno di una pulizia particolarmente approfondita!

Cosa usare per aspirare i peli del cane? Tipologie

Innanzitutto devi sapere che esistono diverse tipologie di apparecchi per rimuovere i peli dagli ambienti domestici. In questa sezione ti elencherò quali sono i vari tipi di prodotti particolarmente indicati per la rimozione dei peli degli animali.

1. Aspirapolvere a traino

Gli aspirapolvere a traino sono modelli carrellati che possono essere facilmente trasportati da una stanza all’altra. Possono avere il sacco di raccolta per peli, polvere e altri detriti, oppure possono funzionare senza sacco, per merito della tecnologia ciclonica. Spesso hanno diversi accessori che ti permettono di passare la spazzola anche su divani, moquette e tappeti. Inoltre, di solito hanno una potenza di aspirazione superiore agli altri modelli.

2. Scopa elettrica per peli di animali

Qui si passa alla tipologia verticale. Ti parlo dunque delle scope elettriche con filo, spesso attrezzate con una spazzola rotante in grado di raccogliere con maggior efficacia i peli degli animali domestici. Conta optare per un modello specificatamente realizzato per l’animal care, dato che le normali scope elettriche tendono ad intasarsi, se usate per aspirare i peli che il cane lascia in giro per casa. Infine, ci sono le scope senza filo, meno potenti ma comunque utili per il pet care, e ottime perché ti evitano il cavo tra i piedi!

3. Aspirapolvere portatile per peli di animali

Cosa fare quando i peli gironzolano e svolazzano sui divani, oppure sui sedili e sulla tappezzeria della tua automobile? In quel caso dovrai optare per un modello molto più agile e leggero, capace di destreggiarsi senza avere il filo tra le scatole. In queste circostanze, dunque, può esserti particolarmente utile un aspirabriciole potente, ideale per risucchiare qualsiasi tipo di detrito, comprese le crocchette che volano fuori dalla ciotola!

4. Robot aspirapolvere per peli di animali

Non potrei poi non citare il robot aspirapolvere, alle volte dotato anche di funzione lavapavimenti. Si tratta di un elettrodomestico piccolo ma molto intelligente, in grado di pulire da solo gli ambienti domestici. Tu non dovrai fare altro che avviarlo tramite lo smartphone, assegnargli una certa programmazione (se il modello te lo consente) e poi lasciar fare a lui tutto il lavoro sporco, mentre tu potrai sbrigare tutte le altre faccende di casa.

Come scegliere un aspirapolvere per peli di animali?

Come ti dicevo, ci sono alcune caratteristiche che non possono e non devono mancare in un aspirapolvere progettato per i peli di cane e di gatto. Ti parlo ad esempio della spazzola rotante, essenziale per migliorare le prestazioni in sede di “acchiappo” dei peli. Anche il filtro HEPA è caldamente consigliato quando ospiti in casa i pelosetti, mentre una dotazione ampia di accessori rende l’aspirapolvere molto più versatile. Andiamo con ordine!

1. Spazzola rotante multi-superficie

Personalmente considero la spazzola rotante come un accessorio indispensabile in un aspirapolvere per animali. Questo perché il movimento rotatorio delle setole ti permette di raccogliere efficacemente tutti i peli che i tuoi piccoli amici lasciano in giro per casa, in una sola passata. La spazzola rotante può essere utilizzata anche su diversi tipi di superfici: dai tappeti al parquet, passando per piastrelle e moquette.

Ovviamente, ci sono modelli con spazzole più o meno potenti, e alcune hanno una tecnologia particolare detta “anti-groviglio”. Come spiega il loro stesso nome, queste spazzole sono state progettate per impedire a peli e capelli di aggrovigliarsi, cosa che causerebbe il blocco della rotazione. In sintesi, sistemi e tecnologie come le spazzole motorizzate o turbo sono assolutamente da preferire ai modelli privi di queste opzioni.

Prima di andare avanti, assicurati sempre che la spazzola sia multi-superficie, quindi adattabile a tutte le tipologie di pavimenti. In questo modo potrai passarla anche su tappeti e parquet senza problemi. Nel caso non fosse multi-superficie, meglio scegliere un aspirapolvere con varie bocchette accessorie nel pacco!

2. Filtro HEPA e igiene dell’aria

Il filtro HEPA è un must have in qualsiasi aspirapolvere per animali: è infatti in grado di intrappolare acari della polvere, pollini e altri allergeni, garantendo un livello superiore di qualità dell’aria all’interno del tuo appartamento. Se hai un animale domestico in casa sai bene che l’aria spesso tende a farsi pesante, ma con un filtro HEPA avrai la garanzia di dare una bella rinfrescata, soprattutto dopo che porti il tuo cucciolo a passeggio.

Per l’eliminazione dei cattivi odori non basta comunque il singolo filtro HEPA. In quel caso, infatti, conviene cercare un aspirapolvere che abbia anche un secondo sistema di filtrazione a carboni attivi.

3. Accessori e versatilità

Quando hai un animale domestico che bazzica in casa, il tuo aspirapolvere animal care deve essere il più versatile possibile. Ecco perché ti consiglio vivamente di optare per un modello con diversi accessori nella confezione, specialmente se si parla delle bocchette. Potresti ad esempio trovare la bocchetta specifica per la pulizia dei divani, quella per i sedili delle auto (un must per un aspirapolvere portatile per peli di animali) e molto altro ancora.

Se invece parliamo degli aspirapolvere verticali, e nello specifico di una scopa elettrica per peli di animali, allora c’è un altro dettaglio che dovresti conoscere. Alcuni modelli, infatti, ti permettono di smontare l’asta dal motore e di usare la scopa come mini aspirapolvere. Si tratta di una soluzione davvero ideale per portarti a casa un modello ottimo non solo contro i peli di cane e gatto, ma anche versatile, così da poterlo usare in mille situazioni diverse!

4. Potenza e prestazioni

Il discorso sulla potenza e sulle prestazioni non è facile da affrontare. Questo valore può infatti dipendere da diversi fattori, come il wattaggio del motore, gli air watt (ovvero l’elemento più importante), la tecnologia di aspirazione ciclonica e la qualità della spazzola. Di norma si parte da una potenza di 300 watt fino a superare i 1.000 watt ma, come detto, il wattaggio di per sé non rappresenta un indicatore poi così valido e attendibile.

Sappi comunque che il miglior aspirapolvere per peli di animali è quasi sempre a filo, perché il collegamento alla presa elettrica garantisce all’elettrodomestico la possibilità di impiegare una potenza maggiore. In un apparecchio a batteria questo non sarebbe mai possibile, perché – a causa di una potenza eccessiva – la pila si esaurirebbe in pochissimi minuti!

5. Capacità del serbatoio

Anche in questo caso i valori potrebbero variare di molto da modello a modello. Di solito i contenitori per la polvere più capienti si aggirano intorno ai 500 ml, ma possono arrivare anche oltre 1 litro di capacità. Chiaramente gli aspirapolvere a traino hanno un serbatoio molto più ampio rispetto alle scope elettriche, dunque dipende sempre dal tipo di prodotto che acquisti. Un robot aspirapolvere per peli di animali, invece, avrà un serbatoio con una capacità più bassa sia di un aspirapolvere a traino, sia di una scopa elettrica.

Un serbatoio più ampio sarà utile se hai una casa grande da pulire, o se hai animali domestici che tendono a perdere molto pelo. Al contrario, se la tua casa è piccola o non hai molti animali, allora puoi comprare un aspirapolvere con un serbatoio più piccolo. In altre parole, più è ampio il serbatoio meno volte dovrai svuotarlo durante le pulizie di casa, quindi risparmierai tempo ed energie!

6. Autonomia della batteria

Nel caso dei prodotti a batteria, questo valore è certamente uno dei più importanti. Una scopa senza fili, ad esempio, deve essere gestita con attenzione dato che la carica della pila non sarà infinita. Premesso che per aspirare i peli degli animali conviene sempre scegliere un modello con filo, se proprio devi ricorrere ad un apparecchio a batteria assicurati che la durata della pila sia tale da consentirti di finire tutto il lavoro.

7. Modello con sacco o ciclonico?

Anche nel settore degli aspirapolvere per peli di cane e gatto si ripropone il classico dilemma: meglio scegliere un modello con sacco o uno con tecnologia ciclonica? Vediamo quali sono i pro e i contro!

  • Aspirapolvere ciclonico senza sacco: la tecnologia ciclonica mette a disposizione una potenza maggiore, a parità di watt, e consente di separare meglio i peli e le particelle di sporco dal flusso d’aria. Di contro, il serbatoio è meno pratico da pulire, ma si tratta solo di una questione di abitudine.
  • Aspirapolvere con sacchetto: sono sempre più rari, perché consumano più energia e ti obbligano a spendere soldi per i sacchetti di ricambio. Ma hanno comunque i loro vantaggi, dato che sono più semplici da svuotare e impediscono allo sporco di svolazzare in giro quando li apri. Infine, spesso hanno i filtri anti-odori a carbone attivo.

Considera che nel settore delle scope elettriche oramai tutti i modelli hanno il sistema ciclonico o multi-ciclonico. Nel campo degli aspirapolveri a traino, invece, esistono ancora degli ottimi modelli con sacchetto.

Aspirapolvere per peli di cane e gatto più venduti

crediti: iloveveterinary.com/blog/7-best-vacuum-cleaners-for-pet-hair-this-year/

Ultimo aggiornamento 2022-10-03 at 10:23 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento