Miglior Aspirapolvere Battimaterasso – Scelta e Recensioni

Stai cercando il miglior aspirapolvere battimaterasso? Leggi le mie recensioni dei modelli più performanti e la guida all’uso!

Il batti materasso è un elettrodomestico piccolo ma efficace, ideale per le persone allergiche e non solo. Si tratta di un vero e proprio aspirapolvere in miniatura, con un compito specifico: garantire una completa rimozione degli acari dagli imbottiti, per merito di una turbospazzola che agisce battendo la superficie in maniera costante. Inoltre, potresti trovare alcuni aspira acari in grado di uccidere il 99,9% dei batteri e degli allergeni, grazie ad un dispositivo di disinfezione a luce UV. Infine, si tratta di un aspirapolvere per materassi molto versatile, perché potrai usarlo anche per la pulizia dei divani.

Caratteristiche dell’aspirapolvere battimaterasso

Per prima cosa, devi sapere che esistono diverse tipologie di battimaterassi sul mercato, iniziando dalle tradizionalissime racchette in legno e in plastica. Il nome dell’attrezzo in fondo deriva proprio da queste ultime: un tempo, infatti, si stendevano fuori i materassi per farli arieggiare, battendoli con forza, per eliminare gran parte della polvere e della pelle morta accumulatasi nei mesi.

Oggi questa fatica viene “abbattuta”, grazie a questi piccoli aspira materassi, che riescono appunto a svolgere diverse funzioni insieme, a seconda del modello. Le loro tecnologie non sono affatto complesse da spiegare, e ci tengo a riassumertele, così da farti capire meglio cosa sono in grado di fare!

  • Aspirazione ciclonica: sono aspiratori con tecnologia ciclonica e dunque senza sacchetto. Vuol dire che aspirano polvere, acari e i loro escrementi, riuscendo a separarli dal flusso d’aria, grazie ad una ventola interna. È una tecnologia che migliora di molto le capacità pulenti di questi elettrodomestici, e che inoltre preserva la salute in casa, dato che l’aria esce dall’apparecchio totalmente pulita.
  • Battitura con spazzola o piastra: la spazzola rotante o la piastra percuotono il materasso delicatamente ma in modo molto efficace. In questo modo il batti materasso riesce a portare in superficie dagli imbottiti non soltanto la polvere, ma anche gli acari, i loro escrementi e gli allergeni, facilitando la loro aspirazione.
  • Lampada a luce UV: un aspiratore sterilizzante per materassi viene sempre dotato di una lampada con tecnologia UV. Questa luce riesce ad uccidere il 99,9% degli acari e dei batteri, che tendono a svilupparsi facilmente sulla superficie del materasso a causa dell’elevato grado di umidità. Infine, sappi che sono al 100% sicuri per noi, perché l’emissione di onde UV avviene a bassissima intensità!
  • Sistema di filtrazione HEPA: è molto importante la presenza di un filtro HEPA, o comunque la possibilità di acquistarlo a parte e di montarlo sull’aspirapolvere battimaterasso. Grazie al filtro HEPA, infatti, l’apparecchio riesce a bloccare le micro-particelle con un diametro fino a 0,3 micron, impedendo che possano tornare in circolo nell’aria.

Prima di scoprire le recensioni, vorrei sottolinearti che esistono anche degli apparecchi molto simili agli aspira acari, ma con un piccolo serbatoio dove versare un po’ di acqua e una soluzione detergente. Nascono per smacchiare i materassi, tramite la nebulizzazione del liquido o l’emissione di vapore, ma sono prodotti completamente diversi!

Migliori aspirapolvere per materassi [RECENSIONI]

1. Hoover MBC 500UV Ultra Vortex 500 Watt 3 Programmi

Se stai cercando il miglior aspira materassi, allora sappi che puoi fermarti all’Hoover MBC 500UV. Si tratta infatti di un mini aspiratore dotato di tutte le funzioni specifiche per aspirare gli acari e la polvere, e per uccidere i microbi e i batteri. Viene infatti accessoriato con una lampada a raggi UV, e con una spazzola rotante che funge da “battitore”. Inoltre, ha una qualità ben al di sopra delle medie ed è il top per chi soffre di allergie.

  • Lampada UV-C per igienizzare
  • Funzione per battere il materasso
  • Agisce contro acari, microbi e batteri
  • 3 funzioni diverse: aspira, illumina e batte

Cominciamo dai dati tecnici. Questo batti materasso ha un potente motorino da 500 watt e un serbatoio per la polvere con capacità da 0,3 litri. Inoltre, è regolarmente dotato di tecnologia ciclonica, quindi riesce a separare lo sporco dall’aria, garantendo un ricircolo salutare in casa. Non include il filtro HEPA, ma non importa, perché ha un sistema di filtrazione così efficace che non lascia uscire niente!

Sappi poi che questo aspiratore sterilizzante per materassi garantisce l’eliminazione degli acari e anche dei batteri e degli altri allergeni, dato che elimina fino al 99,9% dei microbi per merito del sistema a luce UV. E la pulizia “generica”? Eccezionale, considerando che il dispositivo riesce a tirar su davvero di tutto, ed è ottimo ad esempio per aspirare lo sporco nelle zone più complesse, come le trame, le cuciture e le pieghe del materasso.

Inoltre, ti consente di utilizzare 3 funzioni diverse: la prima attiva soltanto l’aspirazione, la seconda innesca il sistema di battitura della spazzola “Roll & Beat”, mentre la terza aggiunge anche l’illuminazione della superficie con la lampada UV-C. Ed è anche davvero versatile, perché potrai usarlo per pulire e sterilizzare pure i cuscini e i divani, ad esempio per aspirare i peli di cani e gatti, per una pulizia davvero approfondita.

PRO

  • Il migliore in assoluto
  • Sterilizza grazie alla lampada UV-C
  • Uccide fino al 99,9% dei microbi
  • Funzione per battitura materasso
  • Ideale contro gli acari della polvere
  • Ottimo contro peli di cani e gatti
  • Cavo d’alimentazione lungo
  • Sistema di filtrazione eccellente

CONTRO

  • Non ha il filtro HEPA (ma non si nota)

2. Dibea UV-10 300W Filtro Hepa 400 ML Anti-allergene

Un ottimo batti materasso accessoriato con tutte le funzioni utili per aspirare gli acari e la polvere, e per eliminare i batteri e i microbi dagli imbottiti. Monta infatti sia la spazzola battente sia la luce UV-10, e inoltre ha una tecnologia ciclonica, che aggiunge la classica ciliegina sulla torta. Come se non bastasse già questo, include pure un filtro HEPA a 6 stadi ed è quindi perfetto per i soggetti che soffrono di allergie.

  • Spazzola battente a 33 mila vibrazioni/min
  • Ottimo contro polvere, acari e allergeni
  • Luce UV per eliminare microbi e batteri
  • È presente un filtro HEPA a 6 stadi

Si tratta di un aspira acari completo e versatile, oltre che facilissimo da usare, sebbene abbia un peso superiore alle medie (1,6 chili). La presenza del filtro HEPA a 6 stadi garantisce il rilascio di un flusso d’aria in casa totalmente privo di microparticelle, in quanto riesce a bloccare queste ultime fino ad un diametro di 0,3 micron. Pur non essendo presente una vera e propria piastra battente, le spazzole a rullo arrivano a produrre circa 33 mila vibrazioni!

L’azione battente permette di scuotere il materasso facendo risalire in superficie gli acari, così da dare la possibilità all’aspiratore di fare al meglio il proprio dovere. Ricorda poi che è presente la luce UV, con una lampada lunga 20 centimetri, e con un sensore che la attiva o disattiva in automatico, in base alla rilevazione dei microbi. Infine, ha un serbatoio da 400 millilitri e un cavo piuttosto lungo (4,5 metri).

Buona la potenza di aspirazione, con un motore da 300 watt, che riesce a risucchiare tutto lo sporco, compresi gli acari uccisi dalla lampada e i loro escrementi. Inoltre, considera che questo apparecchio ha una struttura smontabile: significa che potrai separare dal corpo macchina non solo il contenitore per la polvere, ma anche il filtro HEPA, che potrai così sostituire all’occorrenza.

PRO

  • Luce UV per eliminare i microbi
  • Spazzola rotante battente
  • Filtro HEPA a 6 stadi in dotazione
  • Serbatoio per la polvere ampio
  • Filtro HEPA smontabile
  • La luce si attiva e disattiva da sola
  • Molto facile da usare

CONTRO

  • Non eccelle con i peli di cani e gatti

3. CLEANmaxx Pulitore per Materassi Luce UV-C

Questa è una delle primissime alternative all’aspira acari della Hoover, perché ha delle peculiarità molto interessanti, come il filtro HEPA integrato. Il sistema di filtrazione riesce infatti a trattenere tutte le microparticelle con un diametro fino a 0,3 micron, evitando che possano tornare in circolo nell’aria. In sintesi, anche il CLEANmaxx è uno strumento ideale per eliminare tutti gli organismi rischiosi per chi soffre di allergie.

  • Lampada UV-C per igienizzare
  • Agisce contro acari, microbi e batteri
  • Aspira anche i peli di cani e gatti
  • Filtro HEPA incorporato

Inoltre, può essere considerato un ottimo sterilizzatore di materassi, dato che monta una lampada UV-C a bassa intensità, dunque non dannosa per gli esseri umani. Al contrario, questa luce è letale per i batteri e i microbi, dato che riesce ad eliminarne il 99,9%, il tutto senza utilizzare detergenti chimici potenzialmente dannosi per noi. Considera poi che questo aspira materassi è molto versatile, perché potrai usarlo su qualsiasi imbottito, ma non ha un sistema battente.

A differenza di altri modelli, pesa poco e quindi può essere passato sul materasso senza sforzo da chiunque: si tratta di un altro punto a favore che personalmente considero molto importante. In secondo luogo, ha un contenitore per la polvere da 250 millilitri facile da estrarre e da pulire, e la lampada si accende soltanto quando entra a contatto con la superficie, impedendo così di irradiare per sbaglio la pelle di chi lo usa!

Naturalmente potrai usarlo per pulire anche i cuscini, le lenzuola, i guanciali, il divano e in generale tutti gli imbottiti. È molto efficace non solo contro la polvere, gli acari e i microbi, ma anche per l’aspirazione dei peli lasciati dagli animali domestici. La potenza aspirante è piuttosto alta, per via di un motore da 300 watt, ma il filtro HEPA (pur essendo presente) non può essere smontato e sostituito.

PRO

  • Elevata potenza aspirante
  • Uccide fino al 99,9% dei batteri
  • L’UV si attiva solo a contatto con le superfici
  • Sistema di filtrazione HEPA integrato
  • Leggero, maneggevole e facile da usare
  • Ottimo contro acari, microbi e peli
  • Contenitore semplice da estrarre

CONTRO

  • Il filtro HEPA non può essere sostituito
  • Non ha la piastra battente

4. Iris Ohyama Antiacaro Quilt Cleaner IC-FAC-2

Ecco un altro battimaterasso antiacaro davvero eccellente, con un prezzo in media con gli altri, ma ricco di funzioni interessanti. Per prima cosa, monta una vera e propria piastra battente, in grado di produrre fino a 6.000 vibrazioni al minuto. Questo sistema permette di percuotere gli imbottiti, facendo risalire in superficie gli acari, facilitando così il compito dell’aspiratore.

  • Piastra battente a 6.000 vibrazioni/min
  • Ottimo contro polvere, acari e allergeni
  • Sensore per la pulizia a colori
  • Flusso d’aria riscaldante

La piastra battente è con tutta probabilità la vera punta di diamante di questo modello, unita ad una scocca luminosa che si colora in base al grado di pulizia del materasso. Questo avviene per via di un sensore, che riesce a capire quando la superficie è perfettamente pulita o quando si rende necessario un altro passaggio. Il colore rosso indica proprio questo, l’arancione il “quasi pulito” e il verde la pulizia completa!

Purtroppo non monta una lampada UV-C, quindi si tratta di un aspirapolvere per materassi pensato esclusivamente per la rimozione di polvere, acari e altri allergeni. In sintesi, non è in grado di uccidere i microbi e i batteri, ed è bene che tu lo sappia, se decidi di comprarlo. Monta però un efficientissimo sistema ciclonico, che migliora le performance in sede di aspirazione.

In realtà il produttore sostiene che è anche in grado di eliminare i batteri, per via del riscaldamento della piastra. Sinceramente non so se sia vero, ma di certo l’effetto finale non può essere paragonato all’azione di una lampada a luce UV-C. Però ti consente di impostare 3 livelli di aspirazione diversi, così da adattarlo ad ogni circostanza, ed è molto efficace contro gli acari della polvere e gli allergeni.

PRO

  • Eccellente contro acari e allergeni
  • Piastra battente incorporata
  • Serbatoio ampio (400 millilitri)
  • 3 livelli di aspirazione selezionabili
  • Sensore per la pulizia incorporato
  • Testa con snodo
  • Tira su molto sporco

CONTRO

  • Non ha la luce UV-C
  • Il flusso di aria calda non so quanto sia efficace

Domande frequenti e risposte

1. Come si usa il battimaterasso antiacaro?

La prima cosa che devi fare è togliere le lenzuola dal letto, o la federa del cuscino, se hai intenzione di usare l’aspira materassi su quest’ultimo. In secondo luogo, devi passare l’aspira acari su tutta la superficie del letto, comprese le zone più nascoste, facendo una particolare attenzione alle trame del tessuto e alle cuciture. Ricordati poi di girare il materasso e di ripetere questa operazione anche sul secondo lato.

2. Ogni quanto lo devo usare?

Dipende sempre dalla situazione in casa. Se sono presenti soggetti allergici, il consiglio che ti do è di utilizzarlo tutte le volte che effettui il cambio delle lenzuola. In situazioni normali puoi anche limitarti ad un utilizzo più sporadico, ogni due mesi. Ad ogni modo, sei libero di usarlo quando ne senti la necessità, perché una pulizia più approfondita e frequente del materasso non può che giovare all’igiene in casa!

3. La lampada UV è rischiosa per noi?

No, non lo è. L’emissione dei raggi UV-C di queste luci è sempre molto bassa, dato che si tratta di lampade da 9 watt. Di contro, è sempre il caso di evitare il contatto diretto della luce UV con la pelle, per evitare qualsiasi rischio, e vale anche per gli animali domestici. Ci sono poi dei modelli che la attivano soltanto quando l’aspirapolvere sterilizzatore per materassi è a contatto con il letto, e che evitano dunque delle esposizioni involontarie.

4. Per quanto tempo posso utilizzarlo?

Essendo un aspirapolvere mini, il motore non è in grado di reggere per troppo tempo, se lo lascerai attivo. Significa che usandolo senza pause rischierai che possa surriscaldarsi, e di conseguenza danneggiarsi. Per questo ti suggerisco di fare una pausa di qualche minuto ogni 20 minuti circa, così da dargli il tempo di raffreddarsi!

5. Hanno bisogno di manutenzione?

Certamente. Come ogni altro aspirapolvere, anche il batti materasso dev’essere manutenuto e dunque pulito regolarmente. Le operazioni che dovresti fare con una discreta frequenza includono la pulizia del serbatoio per la polvere con acqua e detergente. Il filtro, inoltre, va anch’esso pulito e sostituito quando si usura, se è possibile smontarlo dal corpo macchina.

6. Posso usarlo come semplice aspirapolvere?

Dipende. Nessun apparecchio di questo tipo può aspirare ad esempio i liquidi, la cenere o la polvere molto fine, come quella prodotta dal cemento. Di contro, puoi usarli anche per pulire i divani e gli altri imbottiti, e per aspirare i peli lasciati in giro per casa dagli animali domestici. Un discorso simile vale per la tappezzeria, ma non aspettarti grandi prestazioni sui tappeti!

Aspirapolvere battimaterasso più venduti

crediti immagine articolo: hoover.it/it_IT/battimaterasso/-/catalog/39300209/mbc500uv-011

Ultimo aggiornamento 2021-10-23 at 11:15 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento