Miglior Lavapavimenti per Parquet: Scelta e Recensioni

Il miglior lavapavimenti per parquet, per uso domestico o professionale, è un must per chi ci tiene alla salute del legno!

miglior lavapavimenti per parquet

Il parquet è una scelta di pavimentazione molto amata per la sua capacità di donare un tocco di calore ed eleganza a qualsiasi ambiente. Tuttavia, come ogni materiale pregiato, richiede cure e attenzioni specifiche per mantenere la sua bellezza nel tempo.

Uno degli aspetti più delicati è sicuramente la pulizia, che deve essere fatta con prodotti e attrezzature adeguati, capaci di pulire in profondità senza danneggiare la superficie del legno. In questo articolo, quindi, ci concentreremo sulla scelta del miglior lavapavimenti per parquet, un elemento che può fare la differenza nella cura e manutenzione delle nostre adorate e preziose pavimentazioni in legno!

Acqua, vapore e parquet: perché sì?

Come ti ho anticipato, l’acqua può diventare un preziosissimo alleato per la pulizia del tuo parquet, a patto che venga usata in quantità minime. L’accumulo di liquidi sul legno potrebbe infatti rovinare questo prezioso materiale, molto poroso, facendolo gonfiare o creando aloni e fastidiose macchie. La “colpa” appartiene alle proprietà igroscopiche del legno: significa che tende ad assorbire sia l’umidità, sia il vapore acqueo. Di conseguenza, acqua e vapore dovranno essere usati con il contagocce!

Il lavaggio del parquet resta comunque un’operazione fondamentale, anche se il legno (come detto più volte) teme gli accumuli di acqua. Se desideri sbarazzarti dello sporco che si accumula fra le fessure delle tavole, un semplice aspirapolvere per parquet potrebbe non bastare. Ecco che entrano in gioco i lavapavimenti, ma ne esistono tantissime tipologie diverse, perché questo è un termine assai generico. Ad ogni modo, dovrai sempre scegliere un prodotto capace di limitare al minimo l’umidità residua.

Capitolo vapore: spesso leggo sul web che danneggia il parquet, in quanto le temperature elevate potrebbero rovinare il legno. Pur essendo vero, i modelli di scope a vapore per parquet non ti faranno correre alcun rischio. Il motivo? Il panno evita che il vapore possa entrare a contatto con il legno, quindi fa da “mediatore”. Inoltre, riscaldandosi il giusto, permette di sciogliere anche le incrostazioni e lo sporco più difficile. Infine, il selettore ti consente di regolare la quantità di vapore emessa al minimo.

Come funziona un lavapavimenti per parquet?

Quali sono quindi le categorie migliori per i pavimenti in legno? Sono le seguenti, e più avanti dedicherò ad ognuna di esse un approfondimento.

  • Scopa a vapore
  • Lavasciuga pavimenti
  • Mocio per parquet
  • Scopa mop a spruzzo

Vorrei però anticiparti come funzionano gli aspirapolvere e lavapavimenti per parquet, ovvero i modelli in assoluto più diffusi e apprezzati. In questa guida, infatti, mi concentrerò soprattutto sui lavasciuga pavimenti, con le recensioni dei migliori apparecchi per pulire il parquet senza danneggiarlo.

Il punto di forza dei modelli più recenti? Molti hanno un sensore intelligente che regola da solo sia la potenza di aspirazione, sia il livello di erogazione dell’acqua. In questo modo, potrai pulire il parquet senza creare “inondazioni”. Devi inoltre sapere che l’acqua non finisce sopra il pavimento, ma in queste macchine va a bagnare il rullo in microfibra, che si impregna di conseguenza.

Un altro fattore importante per evitare l’eccesso di acqua sul legno. Inoltre, l’asciugatura del parquet risulta piuttosto rapida, per via del movimento d’aria creato dalla rotazione del rullo e dall’aspirazione della polvere. Di solito, il parquet rimane un pelo umido e si asciuga da solo quasi subito!

Migliori lavapavimenti per parquet [RECENSIONI]

1. Tineco Floor One S5 Aspirapolvere e Lavapavimenti per Parquet

L’aspirapolvere e lavapavimenti Tineco Floor One S5 è uno strumento 2-in-1 ideale per chi ricerca il massimo della pulizia del parquet, sia a secco che a umido. Questa macchina utilizza la tecnologia iLoop Smart Sensor, che ti garantisce una pulizia sempre al top grazie alla sua funzionalità di regolazione automatica dell’aspirazione e del livello di erogazione dell’acqua.

  • Regolazione automatica dell’aspirazione: per pulizia ottimale
  • Erogazione dell’acqua su misura: per parquet umido
  • Serbatoi separati da 0.8 litri: per pulizia continua
  • Autonomia di 35 minuti: nessuna ricarica frequente
  • Funzione autopulente: manutenzione facile e veloce
  • Connessione con app Tineco: monitoraggio da smartphone.

Di conseguenza, il Tineco Floor One S5 si adatta perfettamente al tuo parquet, garantendo risultati eccezionali ad ogni utilizzo. Inoltre, l’acqua viene erogata sempre al livello giusto, e questo consente di ottenere un parquet appena umido, che si asciuga davvero velocemente e senza conseguenze negative sul legno. Il rullo a spazzola offre una pulizia avanzata, capace di raggiungere anche gli angoli e i battiscopa più difficili. In pochi minuti, i tuoi pavimenti saranno asciutti e senza aloni, come appena lucidati!

Il Tineco Floor One S5 è dotato di serbatoi di acqua pulita e sporca separati da 0.8 litri, che ti permettono di procedere con la pulizia senza interruzioni. Non dovrai più preoccuparti di dover cambiare l’acqua a metà lavoro, e il tempo risparmiato sarà notevole. Una delle caratteristiche più importanti di questo modello è senza dubbio la sua durata della batteria. Con i suoi 35 minuti di autonomia, ti permetterà di pulire senza interruzioni e senza la necessità di ricariche frequenti.

La funzione autopulente di Tineco Floor One S5 rende la manutenzione facile e veloce, senza bisogno di complicati lavaggi, dato che basterà parcheggiarlo sulla sua base. Inoltre, il filtro per i peli è perfetto per chi ha animali domestici. La base di ricarica 3-in-1 del Tineco Floor One S5 è molto pratica sia per la conservazione che per la ricarica.

L’assistente vocale e il display a LED del Tineco Floor One S5 rendono l’utilizzo ancora più semplice e intuitivo. Grazie alla connettività con l’app Tineco, potrai controllare e monitorare la pulizia direttamente dal tuo smartphone. Infine, ha un peso di 4,5 kg e un filtro HEPA integrato, che è in grado di trattenere anche le particelle più piccole, rendendo l’aria della tua casa più pulita e sana, senza rinunciare ad un parquet bello e brillante!

2. Ultenic AC1 Elite Lavapavimenti Parquet Uso Domestico

L’Ultenic AC1 Elite è un lavapavimenti per parquet che si distingue per la sua abilità di aspirare e lavare il legno in modo impeccabile. Grazie al suo peso di soli 4,3 kg, è estremamente maneggevole, rendendo la pulizia dei pavimenti un’attività semplice e agevole. La sua funzionalità è ottimizzata dal rilevamento automatico delle macchie e dalla regolazione automatica della potenza di aspirazione e dell’erogazione dell’acqua. Questo sistema intelligente assicura una pulizia accurata senza danneggiare il tuo prezioso parquet.

  • Autonomia: 50 minuti di pulizia continua (modalità smart)
  • Peso: Solo 4,3 kg, estremamente maneggevole
  • Regolazione automatica: Aspirazione e erogazione dell’acqua
  • Versatilità: Modalità smart, max e vac
  • Intuitività: Sistema autopulente e display LED
  • Efficienza energetica: Classe A+++

Una delle caratteristiche fondamentali dell’Ultenic AC1 Elite è la sua autonomia di 50 minuti. Questa durata consente una pulizia senza interruzioni, permettendoti di concentrarti senza la necessità di ricariche frequenti. Non solo, ma questo modello offre anche tre modalità manuali di pulizia: smart (automatica), max e vac (che aspira l’acqua residua). Questa versatilità ti permette di adattare il dispositivo alle tue specifiche esigenze in ogni momento.

Ma l’Ultenic AC1 Elite non è solo funzionale, è anche intuitivo. Il dispositivo è dotato di un sistema autopulente e di un display LED, fornendo un’interazione intelligente che rende l’utilizzo ancora più semplice. Inoltre, le notifiche vocali guidano l’utente durante l’utilizzo, assicurando un’esperienza di pulizia senza sforzo. Un’altra caratteristica distintiva dell’Ultenic AC1 Elite è il suo sistema di doppio serbatoio.

Questo sistema garantisce risultati di pulizia ottimali, senza il rischio di mescolare acqua pulita e sporca. Inoltre, il motore potente di questo modello assicura una pulizia efficace e veloce, risparmiando tempo prezioso. Considera, infatti, che in base alla modalità selezionata la forza di aspirazione può andare da un minimo di 7.000 Pa ad un massimo di 14.000 Pa. Si tratta di un valore notevole, considerando che non è una scopa elettrica classica.

Infine, l’Ultenic AC1 Elite si distingue per la sua efficienza energetica A+++. Questo modello consuma meno energia rispetto a molte alternative sul mercato, il che significa che non solo risparmierai sulla bolletta dell’energia, ma contribuirai anche a proteggere l’ambiente. In conclusione, con l’Ultenic AC1 Elite, otterrai un parquet pulito, curato e brillante, senza rinunciare alla convenienza e al rispetto per l’ambiente!

3. Dreame H12 Pro Aspirapolvere e Lava Parquet 35 Min

Il Dreame H12 Pro è un innovativo aspirapolvere e lavapavimenti per parquet che si distingue per un insieme di funzioni avanzate. Questo strumento, con un peso di soli 4 kg, ti stupirà per la sua manovrabilità ottimale, facilitando notevolmente le tue operazioni di pulizia. Uno dei punti di forza del Dreame H12 Pro è la sua pulizia da bordo a bordo. Questa caratteristica lo rende ottimo per raggiungere le aree più difficili della tua casa, compresi i battiscopa. Sarai sorpreso di quanto sia facile rimuovere lo sporco accumulato negli angoli e lungo i bordi delle stanze.

  • Autonomia: Funzionamento continuo per 35 minuti
  • Peso: Soli 4 kg, ultra maneggevole
  • Capacità serbatoio: Ampio, 900 ml (700 ml per lo sporco)
  • Sistema autopulente: Asciugatura con aria calda
  • Sensore avanzato: Regolazione automatica dell’aspirazione
  • Filtro HEPA: Trattiene particelle e allergeni

Il Dreame H12 Pro è anche equipaggiato con un sistema autopulente del rullo che utilizza l’asciugatura ad aria calda. Questa funzione previene la formazione di muffa e odori, mantenendo il tuo strumento di pulizia sempre fresco e pronto all’uso. Non dovrai preoccuparti di cattivi odori o di dover pulire manualmente il tuo aspirapolvere dopo l’uso. Ma delle caratteristiche più importanti del Dreame H12 Pro è la sua autonomia.

Grazie alla batteria da 6×4.000mAh, questo lava parquet può funzionare ininterrottamente per 35 minuti. Questo significa che potrai pulire la tua casa senza interruzioni, senza il bisogno di ricariche frequenti. Il Dreame H12 Pro dispone di un ampio serbatoio d’acqua da 900 ml (700 ml per lo sporco). Questo ti permette di effettuare pulizie lunghe e continue, eliminando la necessità di dover riempire il serbatoio frequentemente.

Vale la pena di menzionare anche il sensore avanzato del Dreame H12 Pro. Questa funzione regola automaticamente l’aspirazione e l’erogazione dell’acqua in base al livello di sporco rilevato sul pavimento. Ciò significa che il tuo aspirapolvere sarà sempre al massimo dell’efficienza, in qualsiasi circostanza. La potente aspirazione del Dreame H12 Pro è un altro aspetto degno di nota. Questa funzione elimina efficacemente sporco, polvere, peli e detriti, lasciando il tuo parquet pulito e brillante.

Anche la potente trazione di questo strumento è da citare. Questa caratteristica facilita gli spostamenti e le manovre durante la pulizia, rendendo l’uso del Dreame H12 Pro un’esperienza piacevole e senza sforzo. Per quanto riguarda la qualità dell’aria, il Dreame H12 Pro è dotato di un filtro HEPA, capace di trattenere particelle e allergeni, rendendo l’aria della tua casa più pulita e sana. Infine, ecco il display LED e l’assistente vocale!

4. Karcher FC7 Lavasciuga per Parquet Cordless 3 in 1

Secondo me il Karcher FC 7 può essere considerato come il lavapavimenti per parquet migliore, o comunque uno dei veri top gamma del settore. Lo si capisce anche dal prezzo, che un po’ spaventa, ma che nasconde delle caratteristiche davvero straordinarie. Per prima cosa, non lascia aloni per terra e dunque si rivela perfetto per le superfici in legno. Inoltre, essendo multifunzione, può essere usato senza problemi anche sui pavimenti in cotto o in gres.

  • Autonomia: Funzionamento continuo per 45 minuti
  • Peso: Leggero, solo 4,3 kg, per facile manovrabilità
  • Capacità serbatoi: Acqua sporca 200 ml, acqua pulita 400 ml
  • Funzione aspirante: Asciuga aloni rapidamente
  • Sistema autopulente: Mantieni i rulli puliti
  • Senza fili: Libertà di movimento e ampio raggio d’azione

La durata della batteria basta per coprire circa 135 metri quadri di appartamento, con un’autonomia intorno ai 45 minuti circa. Non è affatto pesante, considerando che pesa 4,3 kg, e la rotazione del rullo permette di spingerlo facendo meno fatica. Come anticipato, la sua funzione aspirante asciuga qualsiasi alone in un paio di minuti, ma senza rinunciare ad un ottima capacità di risucchio della polvere e ad un lavaggio profondo del pavimento.

Naturalmente sono presenti due serbatoio separati: uno per l’acqua sporca (200 ml) e uno per l’acqua pulita (400 ml), così da non mischiarle. Il rullo ha anche un pettine che strizza il rivestimento in microfibra, così da eliminare lo sporco e anche i peli. I 4 rulli, 2 posteriori e 2 anteriori, sono comunque molto delicati, e si tratta di un’altra caratteristica essenziale per un corretto trattamento dei pavimenti in legno.

La conformazione della bocchetta pulente permette di raggiungere con facilità anche gli angoli e lungo i battiscopa. Inoltre, trattandosi di un lavapavimenti senza fili, potrai utilizzarlo senza per questo dover combattere con il cavo tra i piedi, e senza limiti di manovra. La testa con snodo ti permette di inserirlo anche sotto i mobili molto bassi e i letti, e la base di ricarica ha una comoda funzione autopulente dei rulli!

5. Bissell 17132 CrossWave Multisuperficie Lavasciuga Parquet

Questo lavapavimenti della Bissell è con tutta probabilità uno dei migliori, e anche se ha un costo non economico, è indicatissimo per le superfici in legno. Lo è soprattutto per via di una spazzola rotante in microfibra multisuperficie: vuol dire che si adatta a qualsiasi pavimento, compreso il parquet, quindi lo passa con delicatezza e senza creare nessuna frizione pericolosa per il materiale.

  • Modello: lavasciuga pavimento
  • Potenza: 560 watt
  • Capienza serbatoio: 0,89 litri
  • Rullo delicato in microfibra
  • Aspira la polvere, lava e asciuga

Inoltre, come ogni altro lavasciuga, questo apparecchio rilascia pochissima acqua, quel tanto che basta per impregnare il rullo foderato in fibra ultrasottile. Il movimento d’aria generato dal passaggio delle spazzole e dall’aspirazione asciuga rapidamente la pavimentazione, evitando quindi che possa crearsi dell’umidità residua. Naturalmente lo potrai utilizzare su qualsiasi pavimento, e persino sui tappeti.

Le sue proprietà pulenti sono da record: ti basta usarlo una volta per capire quanto sporco tende ad annidarsi fra le scanalature delle tavole e sul legno in generale. Si tratta dunque di un lavapavimenti per il parquet davvero fantastico, perché fa 3 azioni in uno: aspira la polvere, lava e asciuga senza per questo mettere a repentaglio la superficie. Il livello della pulizia è particolarmente profondo, oltre che rispettoso del legno!

6. Vileda Steam in Microfibra per Parquet (Scopa a Vapore)

Tutto sommato economica, gentilissima con le pavimentazioni in legno, efficace e in grado di eliminare la quasi totalità dei batteri e degli allergeni: è questo l’identikit della Steam, un lavapavimenti della Vileda davvero performante con il parquet. Qualche caratteristica tecnica? Ha un motore da 1.550 watt, un serbatoio per l’acqua da 0,4 litri e un filo di 6 metri. Inoltre, essendo una classe A, consuma anche poca energia elettrica.

Attualmente non disponibile!

  • Modello: scopa a vapore
  • Potenza: 1.550 watt
  • Capienza serbatoio: 0,4 litri
  • Panno delicato in microfibra
  • Elimina il 99,9% dei batteri
  • Selettore per regolare il vapore

Perché sceglierla per il lavaggio del parquet? Molto semplice. Per prima cosa, la base monta un panno in microfibra di eccellente qualità, capace di assorbire e di trattenere l’acqua, oltre che estremamente delicato nel passaggio sul pavimento (ci sono anche 2 ricambi inclusi nel pacco). In secondo luogo, il vapore non va a contatto diretto con il legno, ma impregna la microfibra, assicurando così la totale sicurezza della superficie.

C’è anche il selettore per la regolazione del vapore, fondamentale. Ti permette infatti di regolare il getto al minimo, ovvero l’opzione consigliata per la pulizia dei pavimenti in legno. Inoltre, la Steam assicura l’emissione di un grado di umidità bassissimo: significa che il pavimento non rischierà di gonfiarsi o di deformarsi.

Sappi anche che questo modello della Vileda è super versatile, dato che si adatta a qualsiasi pavimento e persino ai tappeti. In sintesi, ti porterai a casa un vero tuttofare delle faccende domestiche, rispettoso del legno ma efficacissimo contro i batteri. Infine, ha una testa triangolare che riesce a pulire anche gli angoletti più nascosti, a differenza di quelli con struttura rettangolare.

7. MR.SIGA Professionale Mop in Microfibra (Mocio Piatto)

Se stai cercando una scopa lavapavimenti per parquet poco costosa e “manuale”, ma molto affidabile, allora ti consiglio questo mop piatto prodotto da MR.SIGA. Si tratta di un mocio lavapavimenti professionale compatibile anche con le pavimentazioni in legno, in quanto monta una testa rettangolare foderata con un ampio panno in microfibra. Quest’ultimo non è solo gentile col legno, ma è anche ottimo per assorbire e per trattenere l’acqua.

  • Modello: mocio piatto
  • Panno spesso in microfibra
  • Delicatissimo sul parquet
  • Materiali di qualità elevata

La sua delicatezza, unita alla forza pulente che solo la fibra ultrasottile può garantire, lo rende un mocio ideale per qualsiasi pavimentazione dura, compreso il marmo, il gres e le classiche mattonelle. Essendo professionale, ha un bastone in acciaio inox molto robusto e una piastra sulla testa in alluminio. Inoltre, il sistema di aggancio del pad in microfibra è molto semplice, e il panno è di qualità premium, molto più spesso e morbido rispetto a quelli della concorrenza.

Il prezzo è davvero economico, e la confezione include anche un pettine per pulire il panno e ben 3 pad di ricambio. In secondo luogo, considera che questo mop piatto ha un pad a 2 facce: significa che potrai usarlo sia per il lavaggio classico sia per quello a secco, quando hai la semplice necessità di rimuovere la polvere dal parquet. Infine, sgrassa anche lo sporco più difficile, ma senza perdere la sua caratteristica peculiare: la gentilezza!

8. Mexerris Spray Mop Spruzzatore con Panno in Microfibra

Il mocio spray Mexerris è un prodotto di altissima qualità che offre una pulizia efficace e affidabile per diversi tipi di pavimenti, compreso il parquet. La sua funzione spray nebulizza l’acqua, consentendo un risparmio idrico notevole. La sua struttura è realizzata in alluminio, il che offre resistenza e durabilità a lungo termine. Un mocio solido costruito per durare nel tempo, garantendo sempre le migliori prestazioni di pulizia.

  • Spray nebulizzante: Risparmio idrico significativo
  • Struttura in alluminio: Resistenza e durabilità garantite
  • Serbatoio da 410 ml: Contro perdite, per detergenti
  • Panni in microfibra: Riutilizzabili, ecologici, assorbenti
  • Rotazione di 360°: Pulizia completa, raggiunge angoli stretti
  • Bastone estensibile: Pulizia confortevole, senza sforzo

Il mocio è dotato di un grilletto robusto, costruito con materiale resistente per prevenire rotture. Questo grilletto consente di spruzzare l’acqua direttamente sul pavimento con facilità e flessibilità, ma in quantità ridotte. Il serbatoio dell’acqua, con una capacità di 410 ml, è a prova di perdite. Potrai inoltre versare un po’ di detergente nel serbatoio, così da avere la libertà di scegliere il prodotto più adatto alle proprie esigenze.

I panni in microfibra del mocio spray Mexerris sono altamente assorbenti, perfetti per trattenere sporcizia, polvere e capelli. Questi panni si attaccano facilmente al mocio e possono essere lavati e riutilizzati, il che li rende ecologici oltre che semplici da manutenere. Non c’è bisogno di acquistare costantemente ricambi, come avviene con altri prodotti simili sul mercato, dato che tali panni non sono usa e getta.

Il mocio spray Mexerris si distingue anche per la sua capacità di raggiungere i luoghi più difficili grazie alla rotazione di 360° dello snodo. Può facilmente scivolare sotto i mobili e raggiungere gli angoli più stretti, garantendo una pulizia completa di ogni area della casa. Inoltre, il mocio è dotato di un bastone estensibile: non è più necessario piegarsi o sforzarsi per pulire i pavimenti. Il mocio Spray Mexerris prende cura di te e del tuo parquet, garantendo una pulizia impeccabile in modo facile e confortevole!

Tipologie di lavapavimenti per legno

1. Scopa a vapore per parquet

La scopa a vapore è senza ombra di dubbio uno degli apparecchi più idonei per la pulizia e il lavaggio delle pavimentazioni in legno.

Vuoi sapere il motivo? Te lo spiego subito: non impiega l’acqua direttamente, ma la scalda vaporizzandola e impregnando il panno in fibra ultrasottile. In questo modo il pavimento non entra mai a diretto contatto con i liquidi, e inoltre il lavaggio a vapore è il più “gentile” e delicato di tutti. Considera poi che le scope di questo tipo sono ideali per igienizzare le superfici, visto che arrivano ad uccidere il 99,9% dei batteri.

Infine, meglio optare per un modello con il selettore per regolare il vapore: così, quando vorrai pulire il legno, potrai impostarlo al minimo!

2. Lavasciuga pavimento per parquet

Il vapore non è l’unica opzione adatta per il parquet, perché anche un lavasciuga pavimenti domestici sa il fatto suo. È chiaro però che, in questo caso, dovrai optare per un modello di qualità e compatibile con la pulizia del legno.

In sintesi, vuol dire investire in un dispositivo a bassa umidità residua, con una spazzola multi-superficie e delicata. Uno dei grandi vantaggi di questi prodotti è il fatto che sono 3 in 1: dunque aspirano la polvere, lavano il parquet e lo asciugano grazie al movimento d’aria creato.

Nota: ti consiglio di leggere la mia recensione del Lavor Sprinter, senza dubbio uno dei migliori della categoria!

3. Mocio per parquet

Con i mocio a ciuffo bisogna fare molta attenzione, perché generalmente tendono a rilasciare molta acqua sul pavimento, creando delle “pozzanghere” che si adattano ben poco alla salute del legno.

Il consiglio che ti do è di preferire un mop con ciuffo o pad in microfibra, dato che questo materiale è in grado di trattenere molta più acqua rispetto al cotone, di conseguenza ne rilascia pochissima sul pavimento. Inoltre, la fibra ultrasottile è molto delicata e quindi è ideale anche per il lavaggio a secco del legno, ad esempio quando devi catturare la polvere (per via delle sue capacità elettrostatiche).

4. Scopa spray a spruzzo

Altro giro, altra corsa, altro strumento fantastico per la pulizia delle pavimentazioni in legno. Lo spray mop, infatti, è un lavapavimenti ottimo per il parquet, in quanto spruzza sul legno una quantità di acqua molto ridotta, da asciugare poi con il passaggio della testa in microfibra, rapidissima nell’assorbire i liquidi.

In sintesi, potrai evitare i tanto temuti accumuli di acqua sul legno, proteggendo dunque la sua struttura e mettendolo al riparo dall’umidità. E poi è anche un mocio economico, il che non guasta mai, sebbene non sia un attrezzo professionale!

Ultimo aggiornamento 2024-06-18 at 03:14 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento