Miglior Spray Antimuffa per Pareti – Scelta e Recensioni

Cerchi il miglior spray antimuffa per pareti? Leggi le mie recensioni e scopri la mia guida per sceglierlo!

La muffa sui muri è un problema che nessuno di noi vorrebbe affrontare, dato che può causare problemi di salute (soprattutto respiratori). Ovviamente la muffa in casa non è proprio un bel segnale in termini di igiene, anche per via del fatto che le spore di questo particolare fungo rilasciano odori decisamente sgradevoli e cattivi. Sappi comunque che esistono delle soluzioni per far fronte a questa problematica, e una delle più interessanti (ed economiche) è lo spray antimuffa. Vediamo quindi di scoprire di cosa si tratta, e come utilizzarlo al meglio.

Cos’è e come funziona lo spray antimuffa per pareti?

L’antimuffa spray per muri è un prodotto a base di elementi chimici, da vaporizzare sulla zona della parete colpita dall’attacco fungino. Viene chiamato anche “dissolvi-muffa”, dato che interviene per combattere questi pericolosi microorganismi, eliminando la loro presenza dalle superfici. In realtà gli spray in questione assolvono diversi compiti, dato che funzionano anche come metodo parzialmente preventivo o contenitivo, per evitare un’ulteriore proliferazione delle muffe. In altri termini, creano una pellicola anti-batterica che impedisce la formazione dei funghi, o che ne limita l’avanzamento.

Devi comunque considerare che questi prodotti risultano efficaci soprattutto per coprire piccole porzioni di parete, e non sono il massimo se in casa hai una vera e propria invasione di spore. Per far capire meglio il concetto: se la parete che dà sull’esterno della casa è interamente nera o verde all’interno, ti conviene chiamare quanto prima una ditta esperta in sanificazione e disinfezione muffe. Ricorda che non è una semplice questione estetica, dato che la salute degli abitanti ha sempre la priorità.

Nota: se vuoi usare il fai da te, sappi che è possibile eliminare completamente la muffa dai muri usando un sanificatore ad ozono, che ti consiglio di scoprire leggendo la mia guida!

Ritornando agli spray contro le muffe, questi prodotti – come anticipato – hanno un costo relativamente basso e sono piuttosto facili da usare. Sono particolarmente comodi, dato che basta usare lo spruzzatore in dotazione per vaporizzarli sulla parete, coprendo nella sua totalità l’area colpita dalla proliferazione del fungo. Se non devi coprire una zona particolarmente grande od estesa, gli spray sono una delle soluzioni che io personalmente consiglio.

Come applicare l’antimuffa spray sui muri?

Guarda, è molto semplice. Per prima cosa devi spruzzare il prodotto sulla macchia di muffa, assicurandoti di coprire l’intera zona contaminata. A quel punto dovrai attendere pochi minuti, dai 5 ai 10, per permettere al prodotto di sciogliere la muffa. Dopo l’attesa, potrai raccogliere i “frutti”: ti basterà prendere un panno pulito e imbevuto di acqua, e rimuovere la macchia di muffa sciolta dalla parete.

Nota: un’alternativa al classico mufficida spray è lo sbiancante per bucato, che si rivela molto efficace anche in questa circostanza!

Qual è il miglior spray antimuffa? [RECENSIONI]

1. Rhutten Via Muffa Confezione 5 Litri

Se hai la necessità di intervenire in più punti della casa, perché la muffa sta velocemente prendendo possesso delle pareti domestiche, allora ti consiglio di andarci giù pesante. Ti conviene infatti portarti a casa un bel bidoncino di prodotto antimuffa liquido, come questo della Rhutten, e versarlo dentro allo spruzzatore in dotazione. Lo spruzzatore ha una capacità pari a 1,5 litri, ed è davvero comodo da utilizzare.

Si tratta quindi di un vero e proprio kit per combattere muffe, funghi e licheni, ed è molto efficace. Si parla inoltre di un prodotto regolarmente dotato di certificazione, ma da usare con cautela, dato che la formula contiene biocidi. In sintesi, ricordati sempre di indossare mascherina e guanti, per proteggere la pelle e le vie respiratorie. Essendo un detergente a base di cloro attivo, agisce in modo rapido e scioglie rapidamente la muffa, che potrai poi rimuovere dal muro usando un panno imbevuto di acqua.

Naturalmente può essere usato sia sui muri esterni, sia su quelli interni, in bagno, nel box auto, in cantina e su qualsiasi superficie (marmo compreso). Altra nota positiva: lo spruzzatore incluso nella confezione ha una gittata superiore alle medie, quindi può raggiungere facilmente anche le zone più nascoste o le macchie poste in alto, senza dover usare la scala. Infine, la confezione ha un tappo di sicurezza, che i bambini non possono svitare.

2. Ariasana Smuffer Antimuffa Spray 250 ml

Fra le diverse opzioni che ho provato in casa mia, c’è anche questo prodotto di Ariasana, che condivide tutto sommato le medesime caratteristiche con gli altri. La confezione include una boccetta con erogatore da 250 millilitri, quindi in effetti il prezzo è più alto rispetto ai prodotti citati poco sopra. In realtà questo è dovuto al fatto che lo Smuffer di Ariasana ha un potere smacchiante e sciogliente più elevato, dunque agisce con maggiore velocità, soprattutto se la macchia di muffa è persistente e complessa.

Di ottimo livello anche la protezione fornita sul lungo periodo, dato che questo spray antimuffa per pareti crea una vera barriera sul muro, destinata a impedire la proliferazione di muffe, funghi e batteri per molto tempo. Come funziona Smuffer l’Antimuffa? L’utilizzo è identico agli altri, quindi dovrai soltanto spruzzare il prodotto sull’area colpita dalla muffa, attendere qualche minuto e rimuovere la macchia con un panno.

Ricordati come al solito di proteggerti mentre lo usi, e di permettere all’aria di circolare per qualche ora, prima di utilizzare di nuovo la stanza. Ovviamente può essere usato in qualsiasi muro, interno o esterno, e in qualsiasi ambiente, compreso il bagno. Altre caratteristiche? Ha una gradevole profumazione al limone, igienizza le superfici ed è davvero potente, probabilmente uno dei più efficaci che ho avuto la possibilità di testare di persona.

3. Camp Rimuovi Muffa Igienizzante 750 ml

A mio avviso si tratta di uno dei migliori antimuffa spray per pareti, se lo si guarda dal punto di vista del rapporto fra qualità e prezzo. Questo prodotto della CAMP viene venduto in uno spruzzatore che contiene esattamente 750 millilitri di liquido igienizzante, mentre la formula è a base di candeggina, cloro attivo e tensioattivi. Non troviamo particolari novità per quel che riguarda l’utilizzo.

Non dovrai fare altro che spruzzare il prodotto sulla macchia, attendere 10 minuti circa per permettergli di sciogliere la muffa, e poi rimuovere la patina usando un panno con acqua. Chiaramente il Camp è uno spray per la muffa che può essere usato ovunque, in casa così come all’esterno, in cantina così come in bagno.

Restano valide le solite precauzioni: assicurati di proteggere mani e vie respiratorie, dato che le esalazioni di candeggina possono essere pericolose, e di aerare il locale per qualche ora. Considera inoltre che, rispetto agli spray super economici, questo prodotto crea una barriera antimuffa con un’ottima durata nel lungo periodo. In sintesi, evita che le spore possano tornare a bussare dopo pochi giorni. Infine, è efficace anche contro le macchie di muffa particolarmente persistenti.

4. MAURER Plus Elimina Muffa Spray 1 Litro

Altro giro, altra corsa, altro spray molto efficace contro le muffe e venduto ad un prezzo piuttosto economico. Il Maurer non ha nulla da invidiare agli altri, e considera che stavolta la confezione include 1 litro di prodotto, quindi è davvero parecchio. Oltre alle sue strepitose capacità pulenti, questo spray ha dimostrato di avere una tenuta notevole sul lungo periodo.

Dopo mesi dall’utilizzo, infatti, la muffa tende a non ripresentarsi, il che testimonia l’efficacia della barriera protettiva creata dal prodotto in questione. Una delle sue qualità è che può essere usato anche sui mobili e sul legno chiaro, ma ovviamente bisogna far aerare gli ambienti, dato che ha un odore molto forte e pungente. Considera che ha una forza davvero brutale: è particolarmente sbiancante, quindi devi fare attenzione a non farlo finire sopra tende, tappeti e tessuti colorati.

La sua azione è davvero rapida, visto che in soli 5 minuti riesce a sciogliere anche la muffa più ostinata, che potrai poi rimuovere con il solito panno bagnato. È ottimo in qualsiasi situazione, ed è spettacolare se usato in bagno, soprattutto per eliminare la muffa dalle piastrelle della doccia e dalle fughe fra le mattonelle. La sua efficacia dipende dal fatto che si tratta di una formula a base di candeggina, quindi fai molta attenzione a non respirarne le esalazioni, se non vuoi farti un giro sulla giostra dello stordimento!

5. Saratoga Mufficida Spray Z10 1000 ml

Chiudo le mie recensioni dei migliori spray antimuffa per pareti con questo prodotto della nota azienda Saratoga. La confezione include 1000 ml di liquido (1 litro), e un comune dosatore con tappo svitabile, che potrai così ricaricare comodamente quando ne avrai la necessità. Si tratta di un prodotto a base di cloro attivo e biocidi, quindi valgono le solite regole di sempre: tienilo lontano dalla portata dei bambini, e utilizzalo indossando i guanti di protezione e la mascherina.

Attualmente non disponibile!

Gli ambienti dopo il trattamento devono essere arieggiati, per consentire alle esalazioni di abbandonare la stanza. L’applicazione è esattamente identica agli altri prodotti, dunque ti basta spruzzarlo sul muro, aspettare 10 minuti circa e infine rimuovere la muffa sciolta con una pezza. Il prezzo del Saratoga è piuttosto economico, considerando che ti porterai a casa una confezione da 1 litro.

La formula include anche una leggera profumazione, che rende meno sgradevole e pungente l’odore, ma ciò non vuol dire che non dovrai aerare la stanza. Il costo basso è dovuto ad una concentrazione minore: essendo molto liquido, ti servirà utilizzare più prodotto rispetto agli spray che costano un pelo di più. Infine, per le macchie molto ostinate potrebbero servire un paio di spruzzate!

Come scegliere il miglior spray antimuffa per muri

1. Composizione e formula

È senza ombra di dubbio uno dei fattori più importanti da considerare, e serve una premessa: è molto difficile trovare dei prodotti antimuffa a base di elementi naturali, dato che non sono particolarmente efficaci contro i funghi di questo tipo. Per farti un esempio concreto, l’aceto bianco (classico rimedio della nonna) può risultare parzialmente efficace nel breve termine, ma non nel lungo periodo. In sintesi, non risolverà il problema ma lo ritarderà soltanto, visto che dopo la “prima botta” la muffa tornerà a diffondersi sui muri come se nulla fosse.

Spesso questi spray contro la muffa contengono elementi come la candeggina, di riflesso devi sempre fare attenzione quando li usi. Significa che dovrai usare guanti e mascherine per proteggere le vie respiratorie, e che dovrai far areare il locale dopo averli utilizzati. Trattandosi di prodotti a base di sostanze chimiche, assicurati che siano sempre dotati di una certificazione attendibile, come nel caso dell’etichetta ECHA. Oltre alla candeggina, la formula degli spray antimuffa per pareti può contenere altri elementi, come ad esempio i biocidi e il cloro attivo.

La composizione di questi prodotti li rende efficaci in una miriade di situazioni, ma questo lo scopriremo in un capitolo a parte!

2. Versatilità e utilizzo

Gli spray per sciogliere la muffa dai muri possono essere utilizzati sia su pareti interne, sia su superfici esterne. La loro composizione è infatti in grado di sciogliere la muffa da qualsiasi muro, ed è una regola che vale anche all’interno della casa. In altre parole, potrai usarlo per aggredire la muffa in salotto, in camera da letto, in bagno, in cucina o in cantina. Può essere usato anche per eliminare la fastidiosa muffa che prolifera fra le fughe delle piastrelle, o la patina schifosa che si sviluppa sulle piastrelle della doccia.

Come ti ho anticipato, oltre a sciogliere la muffa questi prodotti creano anche un film protettivo, che funge da scudo nel lungo periodo. Per quel che riguarda l’azione, gli spray in questione agiscono davvero velocemente: bastano infatti pochi minuti di attesa per veder sciogliere la muffa o i funghi sotto ai tuoi occhi. A quel punto non dovrai fare altro che rimuovere la muffa con un semplice panno imbevuto di acqua. Nella maggior parte dei casi non puzzano, dato che vengono additivati con essenze profumate, che rilasciano un odore gradevole nell’aria (e soprattutto non invasivo).

Ritornando alla loro versatilità, gli spray antimuffa per muri possono essere utilizzati non solo sulle fughe delle piastrelle, ma anche negli interstizi o nelle giunzioni. Sono in grado di arrivare ovunque e di agire con la medesima efficacia, su qualsiasi tipologia di materiale o rivestimento. In altre parole, si tratta di un prezioso alleato che potrai avere al tuo fianco in qualsiasi situazione richieda una mano forte contro il proliferare di funghi e muffe!

3. Prodotto liquido o schiuma antimuffa?

La maggior parte dei prodotti in vendita sono veri e propri spray, ma non mancano alcune alternative, come sempre dotate di spruzzatore. Si parla delle schiume antimuffa, che possono risultare più efficaci su aree molto piccole e di difficile accesso, in quanto la loro concentrazione è maggiore rispetto al liquido vaporizzato. Inoltre, la composizione a schiuma è ottima anche perché resta più a lungo sulle superfici trattate: in sintesi, è ideale quando devi pulire aree particolarmente umide come il bagno, agendo ad esempio sulle fughe delle piastrelle.

4. Confezione e dotazione

In vendita online puoi trovare diverse opzioni, da questo punto di vista. Abbiamo ad esempio i flaconcini o i bidoni di soluzione antimuffa, che deve essere versata dall’utente all’interno dello spruzzatore. Questi packaging sono assolutamente fondamentali se devi trattare delle aree più estese, e se ti serve molto prodotto. Inoltre, considera che comprando una confezione da 5 litri (per fare un esempio) risparmierai sulla spesa rispetto ad una confezione da mezzo litro.

Nel pacco, in questo caso, troverai sempre uno spruzzatore accessorio, di solito con una capacità che va da 1 litro a 1,5 litri. Se invece opti per una confezione da 500 ml, il liquido sarà inserito direttamente dentro lo spruzzatore. Alle volte, una volta esaurito il prodotto, potrai aprire l’erogatore e utilizzarlo di nuovo versando al suo interno altro liquido. Altre volte, invece, non può essere riutilizzato in quanto è assente qualsiasi sistema di apertura del tappo.

Sappi inoltre che, in certi casi, la confezione potrebbe includere anche altri accessori, come ad esempio un paio di guanti per proteggere le mani dall’azione della candeggina. Non si tratta di un extra essenziale, ma è comunque un plus che può sempre far comodo!

Gli spray antimuffa sono efficaci?

Come ti ho anticipato sin da subito, in questa guida, uno spray contro la muffa non può ovviamente fare i miracoli. Sono molto efficaci se la presenza delle spore è comunque limitata ad un’area circoscritta, quindi sono adatti soprattutto per coprire zone e macchie non troppo grandi. Inoltre, se la proliferazione della muffa dipende dalle infiltrazioni nelle pareti, non c’è prodotto che tenga: in quel caso dovrai per forza chiamare un esperto per verificare eventuali perdite d’acqua o riparazioni da effettuare su muro e tetto. La muffa di questo tipo è chiamata “di risalita”.

Se la comparsa della muffa dipende da un eccesso di umidità nella stanza, allora in tal caso si parla di “muffa da ristagno”. Questo problema può essere facilmente risolto grazie agli spray per muri e agli altri prodotti contro le muffe. Inoltre, può essere prevenuto facendo aerare gli ambienti, così da permettere la fuoriuscita dell’umidità dal locale. Non a caso, la cosiddetta muffa da ristagno tende a verificarsi spesso nei bagni privi di finestre!

Spray contro la muffa più venduti

#AnteprimaProdottoVotoPrezzo
1 Camp RIMUOVI MUFFA, Antimuffa... Camp RIMUOVI MUFFA, Antimuffa... Nessuna recensione 15,90 EUR
2 Ariasana Smuffer L' antimuffa... Ariasana Smuffer L' antimuffa... Nessuna recensione 16,99 EUR 6,99 EUR
3 Camp RIMUOVI MUFFA, Antimuffa... Camp RIMUOVI MUFFA, Antimuffa... Nessuna recensione 10,90 EUR
4 Spray antimuffa per muro Z10... Spray antimuffa per muro Z10... Nessuna recensione 10,70 EUR
5 Pattex Spray Antimuffa, Spray... Pattex Spray Antimuffa, Spray... Nessuna recensione 11,99 EUR 9,59 EUR
6 MaxMeyer Spray Antimuffa per... MaxMeyer Spray Antimuffa per... Nessuna recensione 18,20 EUR
7 Saratoga Z10 Liquido antimuffa... Saratoga Z10 Liquido antimuffa... Nessuna recensione 8,00 EUR 4,56 EUR
8 Furniture Clinic Spray... Furniture Clinic Spray... Nessuna recensione 12,50 EUR
9 MAURER-PLUS Elimina Muffa Spray Per... MAURER-PLUS Elimina Muffa Spray Per... Nessuna recensione 13,00 EUR
10 Dulux Casa Pulita Spray Antimuffa... Dulux Casa Pulita Spray Antimuffa... Nessuna recensione 14,99 EUR

crediti immagine: bricoportale.it/ristrutturare-casa/lavori-in-casa/risanamenti/muffa/come-eliminare-la-muffa-sui-muri-definitivamente/

Ultimo aggiornamento 2022-12-01 at 06:14 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento