Xiaomi Aspirapolvere Senza Fili: Recensioni e Opinioni

L’aspirapolvere senza fili Xiaomi sa come andare incontro a chi desidera delle prestazioni pulenti assolutamente perfette!

La Xiaomi è un brand che, negli ultimi anni, ha saputo deliziarci con alcuni elettrodomestici davvero performanti. I suoi aspirapolvere senza filo, pur non essendo economici, entrano di diritto nella classifica delle migliori gemme di questo marchio. Ovviamente faccio riferimento alle scope elettriche, dato che in questa guida non ti parlerò dei robot aspirapolvere Xiaomi.

Se ti interessa scoprire quali sono le caratteristiche di base delle scope elettriche senza filo della Xiaomi, ti consiglio di leggere le mie recensioni dei modelli migliori e l’elenco delle loro peculiarità tecniche più importanti!

Classifica dei migliori aspirapolvere senza fili Xiaomi [RECENSIONI]

1. Xiaomi Scopa Elettrica Senza Fili Vacuum Cleaner G10

A mio avviso si tratta di uno dei migliori aspirapolvere ciclonici senza fili di questo brand, e per capirlo basta analizzare le sue caratteristiche tecniche. Per prima cosa, essendo senza sacco, adotta una tecnologia a cicloni e dunque mette in campo delle performance aspiranti superiori alle medie. Lo si intuisce anche dal dato relativo alla potenza del motore, pari a 150 AW (Air Watt). Inoltre, la G10 ha un comodo display HD e un sistema di filtrazione a 5 stadi.

  • Potenza: 150 air watt
  • Aspirazione: regolabile (4 livelli)
  • Capacità: 0,6 litri
  • Autonomia: da 8 a 60 minuti
  • Filtrazione: filtro a 5 stadi
  • Accessori: 3
  • Extra: lava per terra
  • Extra: convertibile in aspirabriciole

Una delle sue principali peculiarità è la possibilità di montare un serbatoio dell’acqua sul retro della bocchetta aspirante, per poterla trasformare in un lavapavimenti. La potenza di aspirazione, oltre ad essere potente, può essere regolata su 4 livelli differenti. La modalità ECO è ottima per chi ha la necessità di risparmiare energia, prolungando la durata della pila, mentre la modalità standard è ottima per affrontare le pulizie quotidiane.

La terza modalità disponibile è la Max, che ovviamente andrà utilizzata per aspirare lo sporco più “cattivo” dal pavimento. Infine, la modalità AUTO si regola da sola, grazie ad un sensore che rileva la quantità di sporco e la tipologia di pavimento. Questa caratteristica la rende anche un’ottima scopa elettrica per parquet. In secondo luogo, come ti accennavo poco sopra, monta un filtro a 5 stadi (lavabile), in grado di trattenere e bloccare oltre il 99,9% delle microparticelle.

In sintesi, è l’alleata perfetta per chi teme gli allergeni in casa, come ad esempio gli acari, e per chi vuole vivere in un ambiente domestico pulito in modo approfondito. C’è un comodo display HD per visionare alcune informazioni, come la carica residua della batteria, la lingua selezionata e altre impostazioni. La potenza è talmente elevata che, al massimo livello, il motore riesce a girare a 125.000 giri al minuto.

La batteria ha un’autonomia complessiva pari a 65 minuti (se usata a potenza minima), e può essere smontata e sostituita velocemente con una pila di ricambio (da comprare a parte). Sappi inoltre che la confezione include 3 bocchette extra, che potrai usare in modalità aspirabriciole, ovvero staccando l’asta e usandolo come aspirapolvere portatile. Prima di chiudere, ti ricordo che la G10 può anche lavare per terra!

2. Xiaomi G11 Vacuum Cleaner Smart 185 AW 500 Watt

Costa quel che costa, ma si tratta di un vero mostro delle pulizie domestiche. Il merito va tutto al suo motore da 400 watt, e con una potenza reale di aspirazione pari a ben 185 air watt. Significa che è in grado di aspirare dal pavimento anche i dinosauri, facendo piazza pulita in casa. Inoltre, se si fa un confronto con la generazione G10 (la seconda più potente), qui troviamo un miglioramento delle performance aspiranti pari al +23%.

  • Potenza: 185 air watt
  • Aspirazione: 3 modalità + AUTO
  • Capacità: 0,6 litri
  • Autonomia: da 8 a 60 minuti
  • Filtrazione: filtro a 5 stadi
  • Accessori: vari + spazzola anti-groviglio
  • Extra: convertibile in aspirabriciole

Per quel che riguarda la regolazione della potenza, per prima cosa troviamo come sempre la modalità AUTO. Quest’ultima regola la potenza del motore in base allo sporco rilevato, mentre in modalità ECO e MAX sarà l’utente a scegliere la potenza minima o quella massima, in base alle superfici da pulire. Vale il solito discorso di sempre: la batteria dura poco, se userai questo aspirapolvere senza filo della Xiaomi alla potenza massima (al minimo, invece, 60 minuti).

Il sistema di filtraggio funziona in 5 fasi con un filtro HEPA, che blocca il 99,97% delle particelle microscopiche con un diametro massimo pari a 0,3 micron. Inoltre, questa scopa elettrica è un autentico mostro contro i peli degli animali domestici, dato che li aspira senza presentare alcun tipo di problema, e senza andare in difficoltà. Nonostante la sua potenza, è piuttosto silenziosa e soprattutto si maneggia facilmente.

Non manca il display LCD interattivo, che ti permette di gestire questo apparecchio con il massimo del comfort, essendo molto intuitivo. In secondo luogo, la scopa elettrica senza fili Xiaomi G11 monta un’efficacissima spazzola anti-groviglio, il che la rende ancor più utile per aspirare i peli di cani e gatti da pavimenti, tappeti, divani e via discorrendo. La struttura è un 2 in 1: vuol dire che, smontando l’asta metallica, potrai usarla come aspirapolvere portatile.

Che dire? Ho avuto la possibilità di provarla e sono rimasto piacevolmente colpito, soprattutto dalle sue prestazioni e dalla sua leggerezza (pesa circa 2 chilogrammi). La spazzola anti-groviglio aggiunge un extra secondo me molto prezioso, specialmente per chi ha animali domestici in casa, o tappeti a pelo lungo da pulire. Certo, al massimo della potenza ha un’autonomia ridotta, ma potrai comprare una batteria di ricambio per raddoppiarla: la pila, infatti, può essere smontata!

3. Xiaomi Aspirapolvere Senza Filo G9 60 Minuti

L’aspirapolvere senza fili Xiaomi G9 può essere considerato come il fratello minore del G10. Vuol dire che le prestazioni sono leggermente inferiori, per via di un motore meno potente (120 AW), ma sono comunque notevoli. Il motore, infatti, riesce a raggiungere le 10.000 rotazioni al minuto, così da assicurare una forza aspirante eccellente. Inoltre, ha una batteria con una carica pari a 60 minuti circa, sebbene sia inferiore se usata alla massima potenza.

  • Potenza: 120 air watt
  • Aspirazione: regolabile (3 livelli)
  • Capacità: 0,6 litri
  • Autonomia: da 8 a 60 minuti
  • Filtrazione: filtro a 5 stadi
  • Accessori: 3
  • Extra: convertibile in aspirabriciole

Non teme nessuna tipologia di sporco, ed è efficacissima anche con la polvere pesante. Inoltre, monta una batteria smontabile, che potrai dunque sostituire con una pila secondaria se desideri una durata superiore (ma la seconda batteria va comprata a parte). Per quel che riguarda le modalità di aspirazione, sono 3 in totale. La ECO è la più leggera, e infatti ti permette di arrivare ad un’autonomia piena di 60 minuti.

La standard consuma più energia, ma assicura comunque una durata della pila intorno ai 25 minuti. Infine, la modalità Max spinge al massimo il motore, riducendo però la durata di questo aspirapolvere a 8 minuti circa. Considera comunque che, anche a potenza media, questa scopa elettrica è in grado di dare molto filo da torcere anche alle situazioni di sporco più intenso. Infine, la G9 ha un contenitore per la polvere con una capacità pari a 0,6 litri.

Anche questo modello può essere usato come aspirabriciole, dato che basta smontare l’asta e collegare una delle bocchette accessorie in dotazione. Potrai usarlo come aspirapolvere per peli di animali, per togliere lo sporco dal divano e dagli imbottiti, sui tappeti, per i tendaggi e molto altro ancora. Ogni spazzola, infatti, è in grado di rimuovere anche lo sporco che si annida in profondità nelle fibre dei tessuti.

Ottimo voto anche per il sistema di filtrazione, a 5 stadi e capace di bloccare fino al 99,97% delle microparticelle. Inoltre, le prestazioni sono eccellenti anche se lo userai come aspirapolvere antiacaro, proprio per merito dello speciale filtro. In altre parole, i vantaggi di questo aspirapolvere della Xiaomi sono numerosi: l’unico vero limite è la scarsa durata della batteria a modalità Max, ma compensa con le sue eccezionali prestazioni pulenti!

4. Xiaomi Aspirapolvere Senza Fili G9 Plus Anti-groviglio

La scopa elettrica senza filo Xiaomi G9 Plus presenta alcuni interessanti upgrade rispetto alla versione G9 standard. Faccio riferimento nello specifico alla spazzola anti-groviglio, utilissima per aspirare al meglio i peli degli animali domestici, e per pulire i tappeti come si deve. Per quel che riguarda le altre caratteristiche tecniche, è tutto sommato simile al G9, ma si tratta di una notizia ottima.

  • Potenza: 120 air watt
  • Aspirazione: modalità AUTO
  • Capacità: 0,6 litri
  • Autonomia: da 8 a 60 minuti
  • Filtrazione: filtro a 5 stadi
  • Accessori: spazzola anti-groviglio
  • Extra: convertibile in aspirabriciole

Ad esempio, monta il classico motore da 120 AW con rotazione fino a 10.000 giri al minuto. Anche questo modello può essere convertito in un aspirapolvere portatile, così da poter pulire qualsiasi superficie in casa. Montando gli accessori in dotazione, infatti, potrai trasformarlo in un eccellente aspirapolvere per divani, o potrai impiegarla per pulire – come detto – anche i tappeti. Inoltre, in questo caso la potenza si regola da sola, in modalità AUTO, in base allo sporco rilevato.

Il sistema di filtraggio è un HEPA, e funziona a 5 stadi. In altre parole, blocca gli allergeni come gli acari fino al 99,97%. Il serbatoio come sempre ha una capacità pari a 0,6 litri, mentre il peso corrisponde a 3,8 chilogrammi. Il set di spazzole intercambiabili presente nella confezione garantisce un livello elevatissimo di versatilità, mentre la potenza di aspirazione da 120 AW riesce a risucchiare dal pavimento la qualsiasi.

Dai residui più sottili, come la polvere e i peli, fino ad arrivare alle crocchette e ai cereali, l’aspirapolvere senza filo Xiaomi G9 Plus riesce sempre a rispondere alla grande. La spazzola con tecnologia anti-groviglio aggiunge ovviamente un extra assai prezioso, sia in termini di versatilità che di risultati, soprattutto quando la passerai sopra i tappeti e la moquette. In conclusione, una versione migliorata del G9 ad un costo leggermente superiore!

Conclusioni e opinioni finali

Ora che hai letto le mie recensioni degli aspirapolvere senza filo Xiaomi, ti sarai reso conto della presenza di alcune caratteristiche uniche nel loro genere. Dal cassetto per trasformare la scopa elettrica in un lavapavimenti (G10), fino ad arrivare alle modalità di regolazione automatica della potenza del motore, le chicche sono davvero tante. Ricordiamo inoltre la presenza del filtro HEPA e la possibilità di convertire la scopa in aspirabriciole!

Aspirapolvere senza fili Xiaomi più venduti

#AnteprimaProdottoVotoPrezzo
1 Xiaomi Vacuum... Xiaomi Vacuum... Nessuna recensione 279,99 EUR 259,99 EUR
2 Xiaomi Mi Vacuum... Xiaomi Mi Vacuum... Nessuna recensione 149,99 EUR 99,90 EUR
3 Xiaomi Vacuum... Xiaomi Vacuum... Nessuna recensione 249,99 EURAmazon Prime
4 Aspirapolvere Senza... Aspirapolvere Senza... Nessuna recensione 159,99 EURAmazon Prime
5 LEVOIT Aspirapolvere... LEVOIT Aspirapolvere... 149,99 EURAmazon Prime
6 Rowenta X-PERT 3.60... Rowenta X-PERT 3.60... Nessuna recensione 209,00 EUR 99,99 EURAmazon Prime
7 Xiaomi BHR4307GL, Mi... Xiaomi BHR4307GL, Mi... 269,00 EUR 254,50 EUR
8 550W&45Kpa&60Mins... 550W&45Kpa&60Mins... Nessuna recensione 189,99 EUR 180,49 EURAmazon Prime

Ultimo aggiornamento 2024-06-18 at 09:12 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento